borghi di milo

I Borghi di Milo

La città di Milo è uno dei borghi medievali più suggestivi dell’Etna, di cui ne è una delle località più alte rispetto al livello del mare, facendo di questa cittadina un vero e proprio Belvedere, esattamente come testimonia la sua Piazza Giovanni d’Aragona, dalla quale si possono ammirare tutte le bellezze paesaggistiche poste nel suo intorno. In particolar modo, il comune di Milo si articola in piccoli quartieri, ognuno dei quali rappresenta uno storico borgo medievale che, nel corso della loro storia, hanno contribuito a rendere Milo la città che è oggi, che gode di splendide attrazioni turistiche, come il Parco Avventura Etna e monumenti degni di nota, capeggiate dalla Chiesa Madre di Sant’Andrea, posta nelle vicinanze della Fontana della Rinascita e del Mulino del Milo. Il modo migliore per visitare Milo è attraversare tutti i suoi borghi, così da poter apprendere tutta la storia milese e conoscere tutti i segreti che caratterizzano questo splendido territorio.

Borgo Fornazzo a Milo

Il Borgo Fornazzo è la frazione ufficiale di Milo, situata a circa 2 km dal suo centro urbano, ed è la zona posta più in alto di questo comune. Fornazzo è anche il luogo in cui si concentrano diversi campi agricoli, oltre a suggestivi boschi in cui si nascondono numerose varietà di funghi, tra i quali il porcino, uno dei prodotti tipici di Milo. Il Borgo Fornazzo, in antichità, ha basato la sua economia sul legname, ricavato proprio dagli arbusti presenti negli stessi boschi che lo circondano. Durante la stagione fredda, l’intero Borgo Fornazzo si ricopre di neve, che ha permesso la nascita di un mercato davvero singolare, in quanto utilizzata, originariamente, per la realizzazione della primordiale Granita Siciliana.

Borgo Caselle a Milo

Per quanto riguarda il Borgo Caselle, questo è il territorio in cui sono presenti la maggior parte dei vitigni di Milo, da cui si producono degli eccezionali vini rinomati e che possono godere di importanti riconoscimenti. La maggior parte dei vini prodotti a Caselle vengono mostrati durante ViniMilo, la sagra enogastronomica che promuove il territorio e l’eccellenza dei prodotti tipici milesi. Il Borgo Caselle è una delle zone più antiche di Milo, tanto che era già presente in diverse carte geografiche risalenti al Settecento. Ancora oggi si possono notare i sedimenti delle eruzioni vulcaniche che nel corso del tempo hanno colpito Caselle, lasciandone diverse tracce di pietra lavica sparse in tutto il suo territorio.

Borgo Praino a Milo

Nella parte più bassa di Milo si trova il Borgo Praino, un meraviglioso luogo in cui la natura regna incontrastata. Anche questo territorio è stato fondato durante il Settecento, proprio come testimonia un’incisione presente sulle campane della Chiesa locale. A Praino si trovano la maggior parte degli agrumeti milesi, che sono impiegati soprattutto per la coltivazione di Clementine, sebbene non manchino diversi Ciliegi e altri alberi da frutto. Le bellezze paesaggistiche di Praino hanno spesso attirato le attenzioni di tanti personaggi illustri della nostra epoca, tra i quali si citano Lucio Dalla e Franco Battiato, che hanno trascorso tante loro vacanze in questo meraviglioso territorio siciliano. Tra i luoghi di Milo, è proprio Praino quello che ha maggiormente conservato il suo fascino rurale, tanto che è ancora possibile ammirare diverse sue costruzioni edificate tra il Settecento e l’Ottocento.

Altre cose da fare a Milo

Luoghi interessanti

Scopri i monumenti e i siti storici della città di Milo

Dove Dormire a Monreale

Scegli dove soggiornare nel cuore di Linguaglossa

Esperienze Uniche

Tante esperienze da vivere a Catania

Eventi di Milo

Scopri gli eventi più famosi della città di Milo

Dove Mangiare a Catania

Visita i migliori ristoranti della città.

Dove fare shopping

Visita i negozi caratteristici di Catania

Tags

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password