Ispica tra Barocco, Liberty e Archeologia

La cittadina di Ispica è una delle località più suggestive del territorio ibleo, delimitato dalla Città Metropolitana di Ragusa. A Ispica è possibile ammirare diversi stili architettonici che si mescolano perfettamente, in grado di comporre dei paesaggi incantevoli, a tal punto da essere stati più volte protagonisti di diverse pellicole cinematografiche, come nel film di Vittorio De SicaIl Viaggio”, che scelse questi luoghi per girare alcune scene che vedevano, tra gli interpreti principali, anche Sophia Loren. Nonostante Ispica sia stata fondata agli inizi del XVII secolo, in seguito al devastante terremoto del 1693, sono presenti diversi resti di antichi insediamenti, che fanno di Ispica un vero e proprio parco archeologico a cielo aperto.

Il Barocco di Ispica

Lo stile architettonico prevalente a Ispica, così come nella maggior parte delle località del Val di Noto, è il Barocco Siciliano, che in questi luoghi è caratterizzato da una particolare colorazione bianca derivata dall’uso di tufo bianco, una roccia largamente diffusa nella sua costa, e da arenaria. La massima espressione del Barocco ispicese è certamente la Basilica di Santa Maria Maggiore, Monumento Nazionale e Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO, che col suo scenografico Loggiato del Sinatra si attesta a simbolo peculiare di Ispica.

Il Liberty di Ispica

Il centro storico di Ispica prevede anche la presenza di un ulteriore stile architettonico predominante, il Liberty, conosciuto anche come Art Nouveau. Il Liberty racchiude tutti gli edifici di inizio Novecento, periodo in cui la città di Ispica cominciò ad espandersi e a popolarsi. Molti dei palazzi in stile Liberty appartenevano alle storiche famiglie nobiliari del territorio, che tramite l’edificazione di questi mastodontici edifici mostravano tutta la loro ricchezza e il loro potere sociale. È il caso del Palazzo Bruno di Belmonte, la rappresentazione del Liberty ragusano per eccellenza, che con la sua particolare forma ricorda, in parte, un castello quattrocentesco. Il Palazzo è oggi sede del Municipio di Ispica, dopo che per circa 70 anni è stata la dimora della famiglia Bruno di Belmonte, tra le più influenti del tempo.

Area Archeologica di Ispica

Dopo aver visitato gli edifici più emblematici del territorio di Ispica, vi è un ulteriore luogo che merita almeno una visita durante il vostro soggiorno nella piccola cittadina siciliana. A nord di Ispica è presente l’area archeologica del Parco Forza, in cui è possibile visionare i resti di antiche civiltà risalenti fino all’Età del Bronzo Antico (circa 3000 a.C.), potendone riscoprire le loro usanze, dalle grotte scavate nella roccia, in cui vivevano, ai luoghi adibiti a colture agricole, dove oggi abbonda una vegetazione incontaminata. Altresì, è possibile ammirare numerosi reperti archeologici rinvenuti in seguito a numerosi scavi, da piccoli utensili fino a ritrovamenti di particolare spessore storico e culturale, grazie ai quali è stato possibile ricostruire importanti pagine della storia siciliana.

I paesaggi di Ispica sapranno certamente incantarvi, vi si presenteranno ai vostri occhi dei luoghi meravigliosi che, una volta visitati la prima volta, non potrete far altro che ritornarci l’anno dopo. Ad Ispica vengono anche svolti numerosi eventi, tra feste e sagre, che arricchiranno ancor di più la vostra permanenza. Per saperne di più su Ispica, vi suggeriamo di consultare le pagine di Sicilyintour.com e di seguirci sui nostri profili social, dove vi aggiorneremo sulle prossime novità in Sicilia, vi mostreremo le bellezze del territorio e sapremo fornirvi numerosi consigli di viaggio per la vostra vacanza in Sicilia.

Altre cose da fare a Ispica

Luoghi interessanti

Scopri i monumenti e i siti storici della città

Esperienze Uniche

Tante esperienze da vivere ad Aci Castello

Dove Dormire ad Aci Castello

Scegli dove soggiornare nel cuore della costiera

Eventi di Sicilia

Scopri gli eventi più famosi della città di Ispica

Dove Mangiare ad Aci Castello

Visita i migliori ristoranti della città.

Dove fare shopping

Visita i negozi caratteristici dei dintorni

Tags

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password