Abbazia di San Filippo ad Agira

Nessuna recensione
0

Descrizione

Il principale luogo di culto della città di Agira è l’Abbazia di San Filippo, il santuario intitolato al Santo Patrono della città. Oltre alle sue funzioni religiose, l’Abbazia di San Filippo è anche uno dei principali punti d’interesse di Agira, ospitando, ogni anno, migliaia di turisti provenienti da tutti la mondo, in quanto principale monumento della città. L’Abbazia di San Filippo è uno scenografico edificio situato nel centro storico di Agira, quindi facilmente accessibile da qualsiasi punto della città.

Storia dell’Abbazia di San Filippo ad Agira

Si crede che l’Abbazia di San Filippo sia stata edificata su di un antico monastero greco, trattasi, con grande probabilità di un Tempio di Gerione. La prima edificazione dell’Abbazia avvenne tra il VII e l’VIII secolo, diventando sin da subito uno dei più importanti centri religiosi della Sicilia, in quanto svolgeva anche delle funzioni didattiche, finalizzate alla formazione religiosa e, quindi, meta di numerosi monaci provenienti da tutta l’isola. L’Abbazia di San Filippo venne, di conseguenza, dotata anche del Monastero di San Filippo, che ospitò, tra i tanti, anche i monaci che nel Seicento avrebbero fondato il Monastero dei Benedettini di Catania. Nel corso della sua storia, l’Abbazia e il Monastero di San Filippo ad Agira riscossero particolari attenzioni anche in numerosi personaggi di spicco, come il Gran Conte Ruggero I d’Altavilla, che finanziò personalmente la ristrutturazione degli edifici, vista l’importanza che ricoprivano in Sicilia. Già nel Cinquecento, l’Abbazia di San Filippo è meta di pellegrinaggi, vista la grande devozione da parte dei siciliani che riconobbero i numerosi miracoli effettuati dal Santo Patrono di Agira.

Architettura dell’Abbazia di San Filippo ad Agira

L’Abbazia di San Filippo è tra gli edifici storici più apprezzati ad Agira, per via della scenografica bellezza che gode sia nei suoi esterni che all’interno. La facciata dell’Abbazia di San Filippo è stata edificata tra il 1916 e il 1928, con l’intento di sostituire la vecchia facciata settecentesca ormai quasi del tutto distrutta a seguito di un crollo avvenuto nel 1911. Si accede all’Abbazia di San Filippo dopo una suggestiva scalinata che porta ai tre ingressi. Sopra il portale d’ingresso principale sono poste diverse nicchie, in ognuna delle quali è custodita la statua di un Santo e, sopra di queste, vi è una nicchia più grande in cui è raffigurato proprio San Filippo. L’interno dell’Abbazia di San Filippo è strutturato con una pianta basilicale suddivisa in tre navate, con diversi elementi che richiamano a uno stile architettonico tipico del Settecento. Tra le numerose opere d’arte presenti all’interno, spicca un maestoso Crocifisso ligneo risalente al XVII secolo. L’Abbazia presenta, nei suoi sotterranei, anche delle cripte che, secondo la tradizione popolare, è il luogo in cui fu ritrovato il sepolcro dello stesso San Filippo d’Agira.

Come arrivare all’Abbazia di San Filippo ad Agira

L’Abbazia di San Filippo è situata in uno dei luoghi più centrali della città di Agira, rendendola facilmente raggiungibile da qualsiasi punto della città. È molto facile arrivare ad Agira grazie ai numerosi collegamenti stradali che la servono, come le Strade Provinciali 18, 21, 22, 75 e la Strada Statale 121, dei percorsi che sono attraversati anche dagli autobus delle autolinee siciliane. Per chi si sposta in treno è presente anche la Stazione Ferroviaria di Raddusa – Agira e, invece, chi viaggia in aereo può fare affidamento allo scalo dell’Aeroporto Fontanarossa di Catania, distante da Agira circa 70 km.

Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 0
  • LunedìAperto tutto il giorno
  • MartedìAperto tutto il giorno
  • MercoledìAperto tutto il giorno
  • GiovedìAperto tutto il giorno
  • VenerdìAperto tutto il giorno
  • SabatoAperto tutto il giorno
  • DomenicaAperto tutto il giorno

Ricendica Luogo: Abbazia di San Filippo ad Agira

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password