Chiesa di Santa Maria Raccomandata a Giardini Naxos

Nessuna recensione
0

Descrizione

La Chiesa di Santa Maria Raccomandata è il più importante edificio religioso della città di Giardini Naxos, tanto da essere intitolato alla sua Santa Patrona. Si tratta di un edificio semplice ed elegante, ma la cui storia si amalgama perfettamente con la tradizione del territorio, in cui ha sempre fornito un fondamentale punto di riferimento per tutti i fedeli di Giardini Naxos. Per i residenti, la Chiesa di Santa Maria Raccomandata è un simbolo a tutti gli effetti, poiché è il luogo in cui hanno ricevuto il battesimo o si sono sposati, celando in loro tanti ricordi che emozionano sempre. L’emozione è tanta anche nei turisti, che ammirando la monumentalità della Chiesa di Santa Maria Raccomandata non possono che restarne incantati.

Storia della Chiesa di Santa Maria Raccomandata a Giardini Naxos

La Chiesa di Santa Maria Raccomandata è stata edificata negli ultimi anni del Seicento, sebbene l’edificio attuale sia frutto di una egregia opera di ricostruzione e restauro avvenuta nella metà dell’Ottocento, nello stesso periodo in cui nasceva il comune di Giardini Naxos che conosciamo oggi. Originariamente, la Chiesa di Santa Maria Raccomandata era considerata una struttura religiosa appartenente alla Chiesa di Taormina, per poi diventare autonoma solo in un secondo momento, precisamente quando nel suo intorno si era sviluppato un florido centro urbano, lo stesso che avrebbe dato vita a Giardini Naxos. Per lungo tempo, la Chiesa di Santa Maria Raccomandata è stata un importante punto cardine per i Padri Cappuccini, tanto da rappresentare uno dei loro principali luoghi di ritrovo in Sicilia. Ancora oggi, è proprio questo il luogo in cui hanno inizio gli annuali festeggiamenti patronali della Festa di Santa Maria Raccomandata.

Architettura della Chiesa di Santa Maria Raccomandata a Giardini Naxos

La facciata della Chiesa di Santa Maria Raccomandata, composta da un solo ordine, si mostra elegante e sobria, impreziosita dalla presenza di splendide lesene che, insieme ai relativi capitelli, forniscono un fascino che riesce ad arricchire l’intero centro storico di Giardini Naxos. Al centro della facciata si trova il suggestivo portale d’ingresso ricco di intagli e decori, un’opera di pregevole frattura condita da una particolare arcata nella sua cima, sopra la quale si trova un grande rosone, che irradia gli interni dell’edificio. Gli interni della Chiesa di Santa Maria Raccomandata sono ancor più affascinanti dell’esterno, composti da una sola navata alle cui pareti sono poste statue e numerose altre opere d’arte, oltre a dettagli e rifiniture di pregio che la arricchiscono ancor di più. Davvero splendida è la volta, finemente curata con e decorata con una colorazione che richiama lo stesso stile dell’edificio. Alle spalle della Chiesa di Santa Maria Raccomandata si trova il suo campanile, caratterizzato da meravigliose finestre trifore che custodiscono la cella campanaria.

Come arrivare alla Chiesa di Santa Maria Raccomandata a Giardini Naxos

Per arrivare alla Chiesa di Santa Maria Raccomandata a Giardini Naxos è possibile adottare diverse soluzioni, in quanto la città è servita sia dalla Strada Statale 114, che la attraversa per intero e rappresenta il passaggio principale degli autobus delle autolinee siciliane, che dai treni che raggiungono la Stazione Ferroviaria Taormina – Giardini. Chi arriva in Sicilia con l’aereo può sempre fare affidamento l’Aeroporto Fontanarossa di Catania, distante circa 60 km da Giardini Naxos.

Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 0
  • LunedìAperto tutto il giorno
  • MartedìAperto tutto il giorno
  • MercoledìAperto tutto il giorno
  • GiovedìAperto tutto il giorno
  • VenerdìAperto tutto il giorno
  • SabatoAperto tutto il giorno
  • DomenicaAperto tutto il giorno

Ricendica Luogo: Chiesa di Santa Maria Raccomandata a Giardini Naxos

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password