Descrizione

Il Chiostro dei Benedettini è uno dei principali punti d’interesse della città di Monreale, situato nel suo centro storico e a pochi passi da numerosi altri monumenti cittadini, come il Duomo di Monreale e il Museo Diocesano, i quali sono tutti situati nello stesso raggio. Il Chiostro dei Benedettini è tra i monumenti storici più scenografici nella città di Monreale, famoso per ospitare uno dei luoghi più iconici della storia cittadina, in cui, un tempo, vi abitavano i monaci benedettini, i quali professavano il culto religioso proprio in questi straordinari monumenti.

Storia del Chiostro dei Benedettini a Monreale

Il Chiostro dei Benedettini, insieme al vicino convento, furono edificati nel XII secolo, come diversi altri monumenti cittadini, di cui si cita la meravigliosa Cattedrale di Monreale. Questi monumenti furono fatti edificare dal Re Guglielmo II, uno dei più importanti promotori dello sviluppo di Monreale, il quale, oltre a lasciarci in eredità questi splendidi edifici storici, si impegnò notevolmente anche nella crescita demografica della città. Durante il corso dei secoli, il Chiostro di Monreale è spesso stato oggetto di visite illustri, tanto da guadagnare la nomea di più importante struttura romanica siciliana, oltre ad essere tra i più importanti edifici di questo genere presenti in Italia.

Architettura del Chiostro dei Benedettini a Monreale

È proprio l’arte romanica che predomina sullo stile del Chiostro dei Benedettini a Monreale, il quale si estende per circa 250 m2, sviluppandosi su una planimetria quadrangolare. Sono oltre 200 le colonne che sorreggono la struttura, molte delle quali presentano dei particolari con mosaici o incisioni arabesche. Le colonne culminano sempre in dei meravigliosi capitelli che raffigurano scene bibliche. Le colonne sono in marmo e circondano l’intero Chiostro dei Benedettini, le quali sono raggruppate a coppie e ogni paio di queste formano delle suggestive arcate, che nel loro insieme compongono dei dettagli di pregio e molto affascinanti. Ogni coppia di colonne è sempre diversa dalle altre, potendone ammirare sia di lisce che di striate, altre a mosaico o incise. Ancora oggi sono visibili diversi punti dell’originaria struttura, come le mura dell’antica chiesa che mostra diverse finestre bifore oltre a uno scenografico portale d’ingresso. Al centro del Chiostro dei Benedettini è situato un bellissimo prato all’inglese con 4 sentieri posti ai suoi lati, i quali confluiscono nella parte centrale in cui vi è una fontana circolare, chiamata Fontana del Re.

Come arrivare al Monastero dei Benedettini a Monreale

Il Chiostro dei Benedettini si trova nel centro storico di Monreale, un luogo ampiamente servito sia dai mezzi pubblici siciliane che dalle dai percorsi stradali, in particolar modo dalla Strada Statale 186 e le Strade Provinciali 68 e 69, le quali sono attraversate anche dagli autobus delle autolinee siciliane. Uno dei modi più facili per arrivare a Monreale è passare prima per la città di Palermo, al quale dista appena 12 km, in cui sono presenti un maggior numero di collegamenti con le altre località siciliane e non solo, visto che vanta una Stazione Ferroviaria e la presenza dell’Aeroporto Falcone e Borsellino, uno dei più importanti di tutta la Sicilia.

Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 0
  • Lunedì09:00 - 18:30
  • Martedì09:00 - 18:30
  • Mercoledì09:00 - 18:30
  • Giovedì09:00 - 18:30
  • Venerdì09:00 - 18:30
  • Sabato09:00 - 18:30
  • Domenica09:00 - 13:00

Ricendica Luogo: Chiostro dei Benedettini a Monreale

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password