Duomo di Enna – Cattedrale di Maria Santissima della Visitazione

Nessuna recensione
0

Descrizione

Il Duomo di Enna, Cattedrale e Chiesa Madre, è il più importante edificio religioso della città, caratterizzato da una monumentale bellezza architettonica che sovrasta su tutto il centro storico di Enna. Il Duomo è intitolato a Maria Santissima della Visitazione, Santa Patrona di Enna, che viene venerata in questa città da numerosi secoli e a cui viene dedicata l’annuale festa patronale che vede la partecipazione di un gran numero di devoti e turisti che vi si recano per assistere a questa emozionante ricorrenza. Il Duomo di Enna, per la sua incredibile bellezza e per la sua importanza, è inserito nella lista dei Monumenti Nazionali, oltre ad essere catalogato come Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO.

Storia del Duomo di Enna

Il Duomo di Enna risale al medioevo, di cui ne è la principale rappresentazione architettonica in città. Secondo quanto ricostruito dagli storici, l’attuale Duomo di Enna è stato edificato nei primi anni del Trecento, sebbene nello stesso luogo era già presente un altro luogo di culto. Andando più indietro con la storia, già nel V secolo sorgeva, nello stesso punto, un tempio pagano intitolato a Proserpina, madre di Cerere, riconducibile all’epoca romana, sopra il quale, poco dopo, viene edificata la Chiesa di Santa Maria Maiuri. Nel 1307, per volere della Regina di Sicilia Eleonora d’Angiò, vennero iniziati i lavori per la costruzione del Duomo di Enna come atto celebrativo per la nascita del figlio Pietro. Nel corso dei secoli è stato più volte ristrutturato, con delle nuove aggiunte che ne rendevano lo stile architettonico ancor più incantevole.

Architettura del Duomo di Enna

Il Duomo di Enna si mostra maestoso già dall’estero, con una facciata in cui figurano splendidi elementi in stile gotico e Barocco siciliano, che riescono a mescolarsi realizzando un’opera architettonica dall’indubbia bellezza. Si arriva al Duomo di Enna dopo una larga scalinata che porta ai tre portali d’ingresso, contornati da lesene e splendidi decori. La Cattedrale si innalza su altri due ordini, in cui spiccano delle scenografiche finestre e delle cornici che forniscono dei dettagli di pregio. All’interno del Duomo di Enna si nota una pianta a croce latina, con tre ampie navate separate tra loro da colonnate con scenografici capitelli corinzi. Il soffitto della navata centrale è ligneo e caratterizzato da una forma a cassettoni, ai cui lati cadono le pareti tempestate da numerose opere d’arte, con splendidi dipinti, molti dei quali attribuiti all’artista Vincenzo Roggeri. Le navate laterali del Duomo di Enna sono arricchite dalla presenza di numerose cappelle, contornate da ulteriori opere d’arte di grande pregio.

Come arrivare al Duomo di Enna

Il Duomo di Enna, o Cattedrale di Maria Santissima della Visitazione, si trova nel centro storico di Enna, un luogo facilmente raggiungibile da qualsiasi punto della città, le cui strade principali portano proprio in tale direzione. È altrettanto facile arrivare a Enna, grazie anche alle Strade Provinciali 2, 81 bis e alle Strade Statali 117bis, 121 e 561 che la attraversano e le permettono di essere raggiunta anche con gli autobus delle autolinee siciliane. Viaggiando in treno si può arrivare facilmente alla Stazione Ferrovia di Enna, mentre chi si sposta con l’aereo può prima raggiungere l’Aeroporto Fontanarossa di Catania, per poi spostarsi verso Enna, da cui dista circa 80 km, coi numerosi collegamenti disponibili.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 1
  • LunedìAperto tutto il giorno
  • MartedìAperto tutto il giorno
  • MercoledìAperto tutto il giorno
  • GiovedìAperto tutto il giorno
  • VenerdìAperto tutto il giorno
  • SabatoAperto tutto il giorno
  • DomenicaAperto tutto il giorno

Ricendica Luogo: Duomo di Enna – Cattedrale di Maria Santissima della Visitazione

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password