Duomo di Taormina – Cattedrale di San Nicola

Nessuna recensione
0

Descrizione

L’attuale edificazione della Cattedrale di San Nicola, o San Nicolò, a Taormina risale al XIII secolo, per poi essere riedificata altre tre volte nei secoli successivi, fino alla più recente del XVIII secolo. È la Chiesa più rappresentativa della città, situata proprio nel suo centro storico, in Piazza del Duomo di Taormina, dove si erige imponente nel lato da cui prosegue il centralissimo Corso Umberto, principale strada cittadina.

Architettura esterna del Duomo di Taormina

La Cattedrale di San Nicola a Taormina è anche definita come una “Chiesa-Fortezza”, proprio per dimostrare l’imponente edificio di epoca rinascimentale, la cui facciata è realizzata con grossi massi rocciosi di pietra chiara, con alcune merlature agli apici che richiamano, per l’appunto, le fortezze di quell’epoca, in cui risiedevano i nobili e gli aristocratici. Alcuni dettagli della facciata sono realizzati con la bellissima pietra bianca di Siracusa, che ne va ad impreziosire lo stile architettonico. L’ingresso è accessibile dal grande portone situato proprio in Piazza del Duomo di Taormina, ai cui lati sono poste due imponenti colonne, ognuna delle quali raffigurante 11 diverse figure che richiamano ad alcuni Santi.

L’interno della Cattedrale di San Nicola a Taormina

La Cattedrale di San Nicola a Taormina è composta da 3 navate, quella centrale sorretta da colonne realizzate in marmo rosa di Taormina, mentre le due laterali sono accompagnate da alcuni piccoli altari che si protraggono fino ali absidi in fondo. Qui si trova l’altare maggiore, situato ovviamente al centro, e nei lati sono presenti due cappelle. La cappella posta alla sinistra dell’altare è la Cappella del Sacramento, realizzata alla fine del Seicento in stile barocco, mentre quella a destra è la Cappella della Madonna delle Grazie, di fine settecento.

Le opere d’arte nella Cattedrale di San Nicola

All’interno della Cattedrale di San Nicola a Taormina è possibile ammirare la suggestiva bellezza di numerose opere d’arte, tra cui il Polittico di Antonello da Messina, composto da 5 tavolette presenti in una cornice. Altre opere presenti sono la Vergine Maria e Gesù, l’Ultima Cena, la Deposizione di Cristo e altre opere dedicate a Sant’Agata e Santa Lucia, due delle Sante con più fedeli nell’intera Sicilia, in quanto Santa Patrona di Catania, la prima, e Santa Patrona di Siracusa, la seconda. Opere d’arte che vanno ad impreziosire ancor di più la già limpida bellezza della struttura. 

Come arrivare al Duomo di Taormina

La Cattedrale di San Nicola a Taormina è situata nel centro storico di Taormina, precisamente in Piazza del Duomo, quindi facilmente raggiungibile in diversi modi. Si può arrivare anche tramite una semplice passeggiata, mentre si attraversa il centro storico percorrendo il centralissimo Corso Umberto. È possibile arrivare anche in Taxi o in automobile, parcheggiando nelle vie limitrofe o nei parcheggi custoditi situati in prossimità del centro di Taormina. La zona è ben servita anche dagli autobus, comprese le autolinee regionali di Interbus, che ogni giorno partono da Catania, Palermo e Messina verso Taormina, con più corse quotidiane, percorrendo le autostrade A18 e A19.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 1
  • Lunedì08:30 - 20:00
  • Martedì08:30 - 20:00
  • Mercoledì08:30 - 20:00
  • Giovedì08:30 - 20:00
  • Venerdì08:30 - 20:00
  • Sabato08:30 - 20:00
  • Domenica08:30 - 20:00

Ricendica Luogo: Duomo di Taormina – Cattedrale di San Nicola

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password