Festa del Santissimo Salvatore a Cefalù

Nessuna recensione
0

Descrizione

La Festa del Santissimo Salvatore è il principale evento religioso che si svolge annualmente nella città di Cefalù, i cui abitanti hanno l’occasione di mostrare la loro fede e devozione nei confronti dello Storico Santo Patrono della città. La Festa del Santissimo Salvatore è tra i momenti più attesi dai cefaludesi, in quanto l’evento non è solo legato ai motivi religiosi ma rappresenta anche un importante momento in cui vengono rievocate le tradizioni più antiche di Cefalù, ricche di folklore e usanze suggestive. Questo evento è intitolato al Santissimo Salvatore della Trasfigurazione, a cui i cefaludesi sono molto legati in quanto venerano da secoli l’immagine del mosaico che raffigura il Cristo Pantocratore della Trasfigurazione, posto all’interno della Cattedrale di Cefalù.

Quando si svolge la Festa del Santissimo Salvatore a Cefalù

La Festa del Santissimo Salvatore si svolge dal 2 al 10 agosto, sebbene il giorno principale dei festeggiamenti sia il 6 agosto. Durante questo periodo, a Cefalù, si susseguono un gran numero di eventi legati alle tradizioni cittadine, con diverse attività religiose che si mescolano al folklore locale.

Dove si svolge la Festa del Santissimo Salvatore a Cefalù

La Festa del Santissimo Salvatore vede come luogo principale, per lo svolgimento delle varie attività correlate, il Duomo di Cefalù, un monumentale edificio religioso a pianta basilicale che mescola lo stile architettonico normanno con quello dell’arte araba. Oltre a questo splendido edificio, la Festa del Santissimo Salvatore prende piede in tutto il centro storico di Cefalù e anche in altri luoghi, coinvolgendo anche la costa cittadina con entusiasmanti attrazioni.

Cosa fare alla Festa del Santissimo Salvatore a Cefalù

A partire dal giorno 2 agosto, la città di Cefalù si colora per ospitare la Festa del Santissimo Salvatore, inaugurata dalle bandiere raffiguranti il Cristo Pantocratore che vengono poste sulle torri del Duomo di Cefalù. I momenti principali della Festa del Santissimo Salvatore si svolgono durante il 6 agosto, che viene suddiviso in due episodi di particolare interesse. Durante la mattina del 6 agosto, tutti i cittadini si recano sul litorale di Cefalù per partecipare e assistere alla “Ntinna a Mari”, la versione locale della Cuccagna a Mare, uno dei giochi più divertenti e folkloristici della tradizione locale. La sera del 6 agosto, invece, si torna nel centro storico cittadino per la suggestiva processione religiosa che si articola per le vie della città. Durante la vigilia, quindi il 5 agosto, è già possibile respirare un’aria festosa, arricchita dalla presenza della banda musicale che intona le canzoni tipiche della tradizione locale. Gli eventi proseguono fino al 10 agosto con attività di ogni genere, a cui si aggiungono anche le degustazioni di prodotti tipici, visto che il territorio siciliano offre sempre eccezionali specialità enogastronomiche. La Festa del Santissimo Salvatore si conclude in modo simile al suo inizio, ovvero con l’abbassamento delle bandiere.

Come arrivare a Cefalù per la Festa del Santissimo Salvatore

È molto semplice assistere alla Festa del Santissimo Salvatore, visto che si può raggiungere la città di Cefalù facilmente da qualsiasi punto della Sicilia, a cui si collega con le Strade Provinciali 54bis, 136, con la Strada Statale 113 e la Strada Europea 90, che vengono attraversate anche dagli autobus delle autolinee siciliane. Chi viaggia col treno può arrivare direttamente alla Stazione Ferroviaria di Cefalù, mentre chi arriva in Sicilia con l’Aereo può raggiungere Cefalù tramite l’Aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo, da cui dista circa 100 km.

Listing Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Ricendica Luogo: Festa del Santissimo Salvatore a Cefalù

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password