Festa della Madonna dell’Alemanna a Gela

Nessuna recensione
0

Descrizione

La Festa della Madonna dell’Alemanna è tra le principali celebrazioni religiose che si svolgono a Gela, in cui la Santa Patrona della città viene commemorata con solenni festeggiamenti a cui prendono parte un gran numero di fedeli. La storia della Madonna dell’Alemanna è molto singolare, il cui culto quattrocentesco, a Gela, è andato sempre più intensificandosi anche grazie ai miracoli che la popolazione ha attribuito proprio alla sua Patrona.

Storia della Festa della Madonna dell’Alemanna a Gela

La Festa della Madonna dell’Alemanna ha origini molto antiche che, secondo la tradizione popolare, sarebbero riconducibili al ritrovamento della tavola lignea raffigurante Maria Santissima da un contadino di Gela. Egli, mentre arava il suo campo coi buoi, fu da questi costretto a fermarsi, trovandosi costretto a scavare nel terreno poiché pensava che ci fosse un ostacolo, magari un grande masso che ostruiva il passaggio. Ciò che si presentò davanti ai suoi occhi fu una scoperta sensazionale, in quanto l’icona della Madonna fu uno dei ritrovamenti più significativi nella storia della città. Secondo le ricostruzioni storiche, il quadro sarebbe stato sotterrato dai Cavalieri dell’Ordine Teutonico, chiamati dai gelesi anche come Alemanni, per metterlo al sicuro dall’avanzata saracena, rimanendo in quel punto fino alla scoperta fortuita del contadino locale. Il ritrovamento destò particolare interesse in città, ove si sviluppò un culto che portò, nel 1650, alla nomina della Madonna dell’Alemanna a Santa Patrona e Protettrice della città. Alla stessa sono attribuiti diversi miracoli, tra cui l’aver salvato la città dal terremoto del 1693 e dai bombardamenti del 1943.

Quando si svolge la Festa della Madonna dell’Alemanna a Gela

La Festa della Madonna dell’Alemanna dura 4 giorni, dal 5 all’8 settembre, arricchita da numerose attività che spaziano dalla tradizione religiosa a quella folkloristica, unendo la fede all’intrattenimento.

Dove si svolge la Festa della Madonna dell’Alemanna a Gela

Il Santuario di Maria Santissima dell’Alemanna e la Chiesa Madre di Gela sono i due principali luoghi religiosi in cui si celebrano i momenti più importanti della Festa della Madonna dell’Alemanna, a cui si aggiunge il centro storico di Gela, protagonista dell’emozionante processione religiosa.

Cosa fare alla Festa della Madonna dell’Alemanna a Gela

Oltre ai numerosi momenti religiosi che caratterizzano la Festa della Madonna dell’Alemanna, in primis la processione tra le vie della città, durante questa ricorrenza è possibile scoprire le tradizioni più antiche di Gela, come la Cuccagna a Mare, il divertente palio che si svolge sulle spiagge gelesi, oltre a varie gare sportive tra i quartieri di Gela, e a mostre artigiane e bancarelle che arricchiscono la città mostrando i prodotti tipici del territorio.

Come arrivare a Gela per la Festa della Madonna dell’Alemanna

È facilissimo raggiungere Gela per partecipare alla Festa della Madonna dell’Alemanna, grazie ai collegamenti delle Strade Statali 115 e 117bis, oltre che delle Strade Provinciali 8, 81 e 82, percorse anche dagli autobus delle autolinee siciliane. Tramite la Stazione Ferroviaria di Gela si può arrivare anche in treno da qualsiasi punto della Sicilia, mentre chi viaggia in aereo può atterrare all’Aeroporto di Comiso, distante circa 40 km, o all’Aeroporto Fontanarossa di Catania, a circa 100 km da Gela.

Listing Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Ricendica Luogo: Festa della Madonna dell’Alemanna a Gela

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password