Festa di San Bartolomeo a Giarratana

Nessuna recensione
0

Descrizione

La Festa di San Bartolomeo è il più importante evento religioso della città di Giarratana, in quanto rappresenta la sua festa patronale, interamente dedicata al suo Santo Patrono, che gode di numerosi fedeli e il cui culto è tra i più storici del territorio. Durante i giorni che precedono la Festa di San Bartolomeo, tutta i giarratanesi si preparano per partecipare alla ricorrenza, che trova grande riscontro anche in molti turisti.

Quando si svolge la Festa di San Bartolomeo a Giarratana

La Festa di San Bartolomeo si tiene dal 16 fino al 24 agosto, in pieno periodo estivo. I festeggiamenti in onore di San Bartolomeo, a Giarratana, hanno inizio per il 16 agosto, giorno rappresentato dallo spostamento del Simulacro dall’altare maggiore alla navata centrale. Nei giorni seguenti si procede con diverse attività preparatorie al 24 agosto, ovvero la giornata principale dei festeggiamenti giarratanesi per San Bartolomeo.

Dove si svolge la Festa di San Bartolomeo a Giarratana

Il luogo principale in cui si svolgono le attività legate ai festeggiamenti è la Chiesa di San Bartolomeo, principale edificio religioso di Giarratana. La Festa di San Bartolomeo non si svolge solo all’interno delle mura della chiesa ma si articolano anche per le vie cittadine, in quanto la giornata del 24 agosto è caratterizzata dalla tradizionale processione religiosa tra le vie del paese.

Cosa fare alla Festa di San Bartolomeo a Giarratana

La Festa di San Bartolomeo rappresenta il momento tanto atteso dai giarratanesi, i quali hanno finalmente l’occasione di poter mostrare la propria devozione al Santo Patrono di Giarratana. Per i turisti è invece l’occasione ideale per conoscere una delle tradizioni locali più suggestive e ricche di folklore. Durante la Festa di San Bartolomeo è possibile assaporare le delizie della cucina locale, con degustazione di prodotti tipici che spaziano dai prodotti caseari al vino, oltre all’eccezionale Cipolla di Giarratana. Dato il periodo in cui si svolge la Festa di San Bartolomeo, molti turisti ne approfittano per trascorrere le proprie vacanze estive a Giarratana, dove si ha la possibilità di godere di un clima temperato, ideale per chi ama la montagna e trascorrere delle piacevoli giornate nel verde a una temperatura decisamente perfetta per delle escursioni naturalistiche. I monumenti storici e i siti archeologici di Giarratana fanno di questa città una di quelle col patrimonio culturale più ricco della Sicilia, che rendono questi luoghi tra le mete più gettonate del turismo estivo siciliano.

Come arrivare a Giarratana per la Festa di San Bartolomeo

Partecipare alla Festa di San Bartolomeo è semplicissimo, in quanto la città di Giarratana è perfettamente collegata col resto della Sicilia tramite la Strada Statale 194 e la Strada Provinciale 57, percorribili in auto o con gli autobus delle autolinee siciliane, le cui corse quotidiane semplificano gli spostamenti interregionali. A 30 km dal centro di Giarratana è situato l’Aeroporto di Comiso, mentre a circa 80 km si trova l’Aeroporto Fontanarossa di Catania, largamente servito dalle aerolinee nazionali ed internazionali. Dagli aeroporti è possibile noleggiare un’auto o fare uso degli autobus che offrono collegamenti diretti con Giarratana.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Ricendica Luogo: Festa di San Bartolomeo a Giarratana

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password