Festa di San Giacomo a Caltagirone

Nessuna recensione
0

Descrizione

La Festa di San Giacomo è la principale festività religiosa della città di Caltagirone, dedicata al Santo Patrono della città, e gode di una storia antichissima, da cui si ramificano molte delle più suggestive tradizioni popolari. Questa festività è tra quelle più frequentate dell’intera Provincia di Catania, in grado di richiamare a raccolta un grande numero di fedeli, a cui si aggiungono tutti i curiosi dei paesi limitrofi che partecipano con grade fede e rispetto verso una delle tradizioni religiose siciliane più radicate nel tempo.

Storia della Festa di San Giacomo a Caltagirone

I primi festeggiamenti in onore di San Giacomo nella città di Caltagirone risalgono addirittura all’XI secolo, in cui il Conte Ruggero il Normanno decise di istituire questa festività religiosa nel 1090, dopo essere ritornato vittorioso da un conflitto contro i Saraceni, stabilendo anche che San Giacomo venga nominato nuovo Santo Patrono di Caltagirone. Nei primi anni della Festa di San Giacomo, le ricorrenze venivano svolte solo all’interno della Basilica di San Giacomo, che dal 1518 ne ospita la statua che lo raffigura, la stessa che da quel momento viene portata in processione per le storiche vie della città.

Quando si svolge la Festa di San Giacomo a Caltagirone

La Festa di San Giacomo si svolge a Caltagirone nei giorni 24 e 25 luglio di ogni anno, anche se il periodo dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono di Caltagirone è più ampio, con altre attività in città che vengono svolte sia nei giorni precedenti che in quelli successivi, proiettandosi fino al 14 e 15 agosto.

Dove si svolge la Festa di San Giacomo a Caltagirone

Le attività tradizioni della Festa di San Giacomo hanno luogo nella Basilica di San Giacomo a Caltagirone, oltre alle vie del centro storico cittadino che accolgono il passaggio del Simulacro del Santo Patrono. Il centro storico di Caltagirone gode di numerosi monumenti di rara bellezza, in cui figura anche la Scalinata di Santa Maria del Monte, la quale ospita dei momenti parecchio emozionanti di questa festività.

Cosa fare alla Festa di San Giacomo a Caltagirone

Come da tradizione, la Festa di San Giacomo viene già inaugurata la serata del 23 al Giardino Pubblico Villa Vittorio Emanuele di Caltagirone dalle intonazioni della banda musicale a dai colorati giochi pirotecnici, per poi vedere nelle giornate del 24 e 25 luglio i momenti più toccanti delle celebrazioni religiosi, tra cui la commovente processione tra le vie cittadine. La Scalinata di Santa Maria del Monte, in questa occasione, viene arricchita da lumiere che formano una splendida coreografia di luci che compongono meravigliose raffigurazioni.

Come arrivare alla Festa di San Giacomo a Caltagirone

Partecipare alla Festa di San Giacomo è molto facile, dato che Caltagirone è una città ben collegata ai tanti comuni siciliani dall’efficiente rete stradale, in particolar modo con le Strade Statali 124, 385, 417 e Strada Provinciale 194, perfette per spostarsi dalla Sicilia. Si può arrivare a Caltagirone anche con gli autobus delle autolinee siciliane, in grado di offrire diverse corse giornaliere in grado di accontentare le esigenze dei viaggiatori. La Stazione Ferroviaria di Caltagirone è perfetta per chi si sposta con il treno, mentre l’Aeroporto di Comiso, a 35 km, e l’Aeroporto Fontanarossa di Catania, sono le due soluzioni principali per chi deve viaggiare in aereo.

Listing Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Ricendica Luogo: Festa di San Giacomo a Caltagirone

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password