Festa di Santa Rosalia a Palermo

Nessuna recensione
0

Descrizione

La Festa di Santa Rosalia è il più importante evento che si svolge, annualmente, nella città di Palermo, di cui ne è la Santa Patrona, oltre ad essere una delle ricorrenze più suggestive della Sicilia, tanto da essere stata riconosciuta come Patrimonio Immateriale d’Italia. Si tratta di una festa popolare che gode di grande partecipazione, visto anche l’elevato numero di devoti che Santa Rosalia ha in Sicilia.

Storia della Festa di Santa Rosalia a Palermo

Le origini della Festa di Santa Rosalia hanno a che fare con degli episodi miracolosi, soprattutto legati alla pestilenza dei primi anni del Seicento, in cui l’epidemia si diffuse rapidamente nella città di Palermo, trovando fine solo dopo la scoperta delle Sacre Reliquie della Santa Patrona di Palermo, trovate da una donna inferma a cui Santa Rosalia apparve in sonno. Nel 1625 venne effettuata la prima processione della Festa di Santa Rosalia, guidata da Giannettino Doria, che a in quel periodo ricopriva il ruolo di Arcivescovo di Palermo. La processione del 1625 fu una delle più emblematiche e miracolose di sempre, dato che fece guarire l’intera cittadinanza palermitana, arrestando anche eventuali nuovi contagi. La tradizione religiosa continuò anche negli anni successivi, ripercorrendo le stesse usanze originarie, che sono ormai considerate di buon augurio per la città e per tutti i partecipanti.

Quando si svolge la Festa di Santa Rosalia a Palermo

La Festa di Santa Rosalia si articola in circa una settimana, occupando i giorni che vanno dal 10 fino al 15 luglio, coi festeggiamenti principali che si svolgono principalmente nelle ultime due giornate.

Dove si svolge la Festa di Santa Rosalia a Palermo

Le ricorrenze della Festa di Santa Rosalia hanno presso la scenografica Cattedrale di Palermo, un monumentale edificio che arricchisce il patrimonio artistico della città, rendendo il suo centro storico uno dei luoghi più scenografici della Sicilia. La Festa di Santa Rosalia si articola anche per le storiche vie della città, in cui è possibile trovare un clima altamente folkloristico, con tutte le tradizioni di Palermo che vengono perfettamente riportate alla luce per questa occasione.

Cosa fare alla Festa di Santa Rosalia a Palermo

Da giorno 10 fino al 15 luglio ai susseguono continuamente liturgie e attività preparatorie all’uscita di Santa Rosalia, potendo trovare per le vie di Palermo numerosi stand di prodotti tipici, grazie ai quali si possono gustare tutte le eccellenze gastronomiche del territorio. Tra la notte del 14 e il 15 luglio si svolge la suggestiva processione che vede le Sacre Reliquie di Santa Rosalia, conservate all’interno di un’urna argentea, attraversare la città di Palermo tra i canti e la devozione dei fedeli. L’urna è posta su di un carro trionfale, in cui figurano anche dei musicisti che intonano le canzoni cantate dai fedeli, delle odi in onore della Santa Patrona di Palermo.

Come arrivare alla Festa di Santa Rosalia a Palermo

Raggiungere Palermo per assistere ai momenti più importanti della Festa di Santa Rosalia è molto semplice, grazie ai percorsi delle Strade Statali 113 e 186, oltre alla Strada Europea 90 e alle tante Strade Provinciali che servono il territorio. Questi percorsi vengono anche attraversati dagli autobus delle autolinee siciliane, le cui corse mettono in collegamento tutta la Sicilia con la città di Palermo. Si può arrivare in città anche con la Stazione Ferroviaria di Palermo e col suo Porto, oltre che con l’Aeroporto Falcone e Borsellino, uno dei più importanti scali aeroportuali dell’isola.

Listing Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Ricendica Luogo: Festa di Santa Rosalia a Palermo

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password