Il Presepe Vivente di Ispica

L'evento inizierà il 08-12-2020 00:00
Nessuna recensione
0

Descrizione

Il Presepe Vivente di Ispica è il più importante di tutta la Sicilia, in grado di attirare, ogni anno, l’attenzione di migliaia di turisti provenienti da tutta la regione, e non solo. Organizzato per la prima volta nel 1998, nel corso degli anni ha continuamente migliorato l’offerta al pubblico, allargandosi di volta in volta con nuove scene che richiamano ai momenti della Natività di Gesù Bambino, accompagnate da diverse attrazioni e alla possibilità di gustare i fantastici prodotti tipici che offre il territorio siciliano.

Dove si svolge il Presepe Vivente di Ispica

Il Presepe Vivente di Ispica si svolge tra il suo centro storico e la zona archeologica del Parco Forza, situata a nord della città. Durante il periodo natalizio potrete cogliere l’occasione di visitare questi luoghi incantevoli che uniscono il Natale alla storia del territorio, potendone scoprire le pagine più importanti che hanno creato le fondamenta dell’attuale Ispica.

I Mestieri del Presepe Vivente di Ispica

Durante la vostra visita al Presepe Vivente di Ispica potrete assistere ad attori professionisti che interpretano oltre 50 antichi mestieri, impersonando magistralmente le arti di un tempo che, unite alle scenografie appositamente realizzate, vi faranno immergere perfettamente in una magica atmosfera natalizia. Tra questi antichi mestieri citiamo il calzolaio, presente in Sicilia fino a pochi anni fa, il carrettiere, ovvero il trasportatore di merci che viaggiava di città in città portandone i prodotti locali, il bottaio, cioè colui che realizzava le botti per contenere il vino prodotto nei prestigiosi vigneti siciliani, e molti altri ancora.

Cosa vedere al Presepe Vivente di Ispica

La città di Ispica e la sua Cava, sedi del Presepe vivente di Ispica, permettono di ammirare dei luoghi dall’incredibile fascino, che si prestano perfettamente alla realizzazione dell’evento. Oltre alle scene degli antichi mestieri, si potranno ammirare numerosi reperti storici del sito archeologico, immersi nella natura incontaminata, tra cui spicca il Palazzo Marchionale. Nel centro storico di Ispica è invece possibile visitare altri importanti luoghi, come la Basilica di Santa Maria Maggiore e il Loggiato del Sinatra, suggestive opere architettoniche dall’incredibile fascino.

Come arrivare a Ispica

Per assistere al Presepe Vivente di Ispica potrete recarvi nel comune ragusano tramite la Strada Statale 115 o la Strada Provinciale 46, che rappresentano i percorsi principali per raggiungere questi luoghi. Una volta arrivati a Ispica ci si potrà spostare comodamente anche a piedi, muovendosi tra i vari punti d’interesse della città con assoluta facilità, viste anche le ridotte dimensioni del comune di Ispica. Tramite le autolinee regionali è possibile arrivare a Ispica in autobus, con diverse corse giornaliere che favoriscono i collegamenti interregionali. Oltre alle auto e agli autobus, si può arrivare anche con l’aereo, sfruttando gli scali del vicino Aeroporto di Comiso o del più servito Aeroporto Fontanarossa di Catania, anche se a 110 km di distanza offre comunque i servizi delle più importanti compagnie aeree. A circa 15 km di distanza è situato il Porto di Pozzallo, che offre un’ulteriore possibilità per chi si sposta con la nave.

Listing Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Ricendica Luogo: Il Presepe Vivente di Ispica

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password