Monastero dei Benedettini di Catania

Nessuna recensione
0

Descrizione

Il Monastero di San Nicolò La Rena, più comunemente noto come Monastero dei Benedettini di Catania, è un insieme di strutture religiose, in cui un tempo risiedevano e pregavano i monaci dell’ordine benedettino. Una delle principali strutture è la settecentesca Chiesa di San Nicolò La Rena, la quale si espone nel cuore di Piazza Dante con la sua imponente struttura che supera i 100 metri di lunghezza.

Storia del Monastero dei Benedettini di Catania

Sebbene alcuni edifici del Monastero dei Benedettini vennero costruiti nei secoli antecedenti, la colata lavica dell’Etna del 1669 e il terremoto del 1693 distrussero gran parte degli edifici. La data di riedificazione dell’attuale struttura è quindi successiva al disastroso sisma di fine seicento. All’interno del Monastero è possibile ammirare numerosi lavori dell’architetto Giovanni Battista Vaccarini, uno dei principali artefici della ricostruzione catanese negli anni successivi al terremoto. La Chiesa di San Nicolò La Rena è stata in funzione fino alla seconda guerra mondiale, dove venne sconsacrata, per poi essere riconsacrata solo nel 1989. In seguito a numerosi interventi di restauro, nel 2012 è stata nuovamente aperta al pubblico, sebbene ulteriori restauri sono ancora in corso per ridare all’edificio il lustro di un tempo. Fatta eccezione per la Chiesa, il resto del monastero è stato ceduto all’Università degli Studi di Catania.

Biblioteche del Monastero dei Benedettini di Catania

Oltre alla grande Chiesta di San Nicolò La Rena e al monumentale Monastero, si possono ammirare diversi altri edifici e spazi all’aperto, ricchi di storia e tradizioni. Sono presenti diversi giardini e alcuni Chiostri, i quali collegano le principali aree delle strutture. È presente anche la biblioteca universitaria, in cui gli studenti possono consultare i numerosi libri che spaziano dalle materie scientifiche a quelle tecniche e umanistiche. Oltre a questa sono presenti anche le Biblioteche Riunite Civica e Ursino Recupero, al cui interno è possibile trovare tantissimi libri e manoscritti antichi, molti dei quali risalenti ai primi monaci insediati nel vecchio monastero.

Università di Catania al Monastero dei Benedettini

Il Monastero dei Benedettini oggi ospita i dipartimenti di lettere e discipline umanistiche dell’Università degli Studi di Catania, vedendo alcuni locali del monastero riqualificati per ospitare le quotidiane lezioni universitarie e gli esami. Questo cambiamento radicale avvenne in seguito alla seconda guerra mondiale, quando i bombardamenti distrussero alcune strutture e le operazioni di restauro furono indirizzate per destinarne i locali per un utilizzo prettamente accademico.

Come arrivare al Monastero dei Benedettini di Catania

Il Monastero dei Benedettini è situato in Piazza Dante, nel centro storico di Catania. La zona è ampiamente servita dai mezzi pubblici, con numerose linee degli autobus di AMT Catania che transitano in prossimità del Monastero, tra cui le autolinee 431N, 506, 726, 830, 902 e 932, complice anche la presenza dei dipartimenti universitari frequentati ogni giorno da migliaia di studenti. L’area è percorribile anche in auto, con diversi parcheggi su strada e nelle vie limitrofe. È possibile arrivare in Piazza Dante anche tramite Taxi, sempre presenti in città e pronti a raggiungere i principali punti d’interesse di Catania.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 0
  • Lunedì09:00 - 17:00
  • Martedì09:00 - 17:00
  • Mercoledì09:00 - 17:00
  • Giovedì09:00 - 17:00
  • Venerdì09:00 - 17:00
  • Sabato09:00 - 17:00
  • Domenica09:00 - 17:00

Ricendica Luogo: Monastero dei Benedettini di Catania

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password