Museo Archeologico Gabriele Judica a Palazzolo Acreide

Nessuna recensione
0

Descrizione

A Palazzolo Acreide è possibile ammirare diversi siti archeologici, la maggior parte dei quali sono riconducibili all’antica città di Akrai, sulla quale si è poi sviluppato l’attuale centro urbano. Il luogo che meglio di tutti racconta la storia della città, oltre all’Area Archeologica di Akrai, è il Museo Archeologico Gabriele Judica, uno splendido luogo in cui sono raccolte tutti i cimeli rinvenuti dagli scavi archeologici effettuati nel territorio palazzolese e non solo.

Storia del Museo Archeologico Gabriele Judica a Palazzolo Acreide

Questo Museo Archeologico è intitolato al palazzolese Gabriele Judica, uno degli archeologi più stimati della sua epoca, il quale trascorse tutta la sua vita dedicandosi totalmente all’archeologia della sua città natale, contribuendo sensibilmente alla ricostruzione della storia locale. Nel corso delle sue ricerche, Gabriele Judica portò alla luce importanti reperti archeologici, che conservò con meticolosa cura presso la sua residenza nobiliare, in quanto discendente da una famiglia di baroni. Dopo essere stati custoditi per lunghissimi anni, le collezioni di Gabriele Judica furono finalmente mostrate al pubblico nel 2014, anno in cui venne inaugurato il Museo Archeologico che porta il suo nome, istituito all’interno del palazzo nobiliare della famiglia Cappellani, tra le più antiche famiglie aristocratiche di Palazzolo Acreide.

Cosa vedere al Museo Archeologico Gabriele Judica a Palazzolo Acreide

Il Museo Archeologico Gabriele Judica si sviluppa in due piani, ognuno dei quali si compone di varie stanze perfettamente allestite per trattare diversi temi che, in un modo o nell’altro, si ricollegano alla città di Palazzolo Acreide e all’antica Akrai. Il Museo Archeologico Gabriele Judica si presta benissimo per effettuare dei percorsi didattici finalizzati alla scoperta della storia di Palazzolo Acreide.

  • Reperti Preistorici: i visitatori vengono accolti da alcuni locali dedicati alla preistoria palazzolese, potendone ammirare tanti cimeli riconducibili ai primissimi nuclei abitativi che popolarono questo territorio diversi millenni fa;
  • Epoca Greca: Palazzolo Acreide, nella figura della città di Akrai, fu fondata dai greci, di cui sono rimasti diversi riferimenti indelebili, che sono stati in grado di plasmare al meglio lo sviluppo di questa città e di tante altre sparse in Sicilia;
  • Epoca Romana: dopo i greci, Palazzolo Acreide fu controllata anche dai romani, la cui cultura la si può ritrovare ancora oggi sia presso i locali del Museo Archeologico Gabriele Judica che nelle zone più storiche della stessa città;
  • Ceramiche: tra i vari scavi archeologici effettuati da Giovanni Judica sono stati riportati alla luce numerosi vasi e ceramiche, con tanti di questi reperti che sono riusciti a conservarsi benissimo, tanto che mostrano ancora oggi tutti i loro dettagli e le rifiniture di pregio.

Come arrivare al Museo Archeologico Gabriele Judica a Palazzolo Acreide

Visitare il Museo Archeologico Gabriele Judica è sempre una delle esperienza più suggestive da vivere a Palazzolo Acreide, a cui si può arrivare facilmente tramite la Strada Statale 124 e le Strade Provinciali 90 e 24, che sono attraversate anche gli autobus delle autolinee siciliane. A circa 40 km si trova Siracusa, da cui si possono beneficiare di ulteriori collegamenti regionali e non solo. Chi arriva in Sicilia con l’aereo può sempre atterrare presso l’Aeroporto Fontanarossa di Catania, che si trova a circa 90 km da Palazzolo Acreide, o all’Aeroporto di Comiso, a circa 45 km di distanza.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Orari di apertura :

Chiuso UTC + 0
  • Lunedì14:00 - 18:30
  • Martedì09:00 - 18:30
  • Mercoledì09:00 - 18:30
  • Giovedì09:00 - 18:30
  • Venerdì09:00 - 18:30
  • Sabato09:00 - 18:30
  • Domenica14:00 - 18:30

Ricendica Luogo: Museo Archeologico Gabriele Judica a Palazzolo Acreide

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password