Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi

Nessuna recensione
0

Descrizione

Il Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi di Siracusa contiene una vasta gamma di reperti archeologici risalenti sin dalla preistoria rinvenuti principalmente nella grande distesa del Parco Archeologico di Siracusa, ma anche dagli altri numerosi siti archeologici sparsi in Sicilia, da sempre una terra di grandi ritrovamenti, grazie ai quali è stato possibile ricostruire importanti pezzi di storia. Il Museo Paolo Orsi è sicuramente tra i più importanti musei archeologici dell’intera Europa, in quanto espone pezzi unici nel loro genere.

Edificio del museo archeologico regionale Paolo Orsi

L’attuale Museo Archeologico di Siracusa è situato presso la Villa Landolina, che dal 1988 succedette alla vecchia struttura in Piazza del Duomo di Siracusa. Si estende in due grandi padiglioni espositivi e in un seminterrato, per una superficie totale di oltre 20000 m2. Il piano terra è costituito da 3 settori, ognuno dei quali si riferisce ad una specifica era, si hanno infatti Preistoria, Età Arcaica e Subcolonie di Siracusa. Al primo piano sono collocati altri 2 settori, uno dedicato all’Età Ellenistico Romana e l’altro ai Reperti Paleocristiani. Infine, nel seminterrato è possibile ammirare il Medagliere, un’intera area allestita per l’esposizione delle monete antiche, siracusane e non. Il seminterrato è spesse sede di eventi e conferenze, che si svolgono nell’Auditorium ivi presente.

Cosa vedere al museo archeologico di Siracusa

Tutto ciò che è presente all’interno del Museo Archeologico Paolo Orsi di Siracusa proviene da scavi e ritrovamenti nella stessa città di Siracusa e nei luoghi limitrofi. Gran parte dei reperti sono stati rinvenuti nello scenografico Parco Archeologico di Siracusa, che possiamo definire come un vero e proprio museo a cielo aperto. Tra i vari settori del Museo Archeologico è possibile scoprire la storia di Siracusa in ogni sua epoca, dai primi uomini che si insediarono in questa terra, attraversando tutte le epoche coloniali, grazie all’esposizione di statue e diversi oggetti dal grande fascino. Sono presenti anche dei reperti rinvenuti nelle Catacombe di Siracusa.

Il mito di atlantide e i suoi reperti archeologici

Secondo l’architetto maltese Giorgio Grognet de Vassé, il Museo Archeologico di Siracusa conterrebbe alcuni antichissimi reperti della leggendaria isola di Atlantide. Tra questi oggetti vi sarebbero un capitello, un piccolo idolo e una particolare moneta, che secondo l’architetto maltese, grande fautore del mito di Atlantide, sarebbero di origine atlantidea, in quanto, secondo egli stesso, Siracusa fu anche una colonia degli abitanti della misteriosa isola di Atlantide. Queste sono solo teorie e congetture mai confermate dagli studiosi, tuttavia rappresentano un ulteriore mistero agli già affascinanti reperti presenti nel Museo.

Come arrivare al museo archeologico Paolo Orsi di Siracusa

Il Museo Archeologico Paolo Orsi di Siracusa è situato in Viale Teocrito, a pochi passi dalla particolare Basilica Santuario Madonna delle Lacrime, zona facile da raggiungere in Taxi e in auto, grazie anche al parcheggio limitrofo situato a pochi metri dal Museo. La zona è ben servita anche dagli autobus, tramite i quali si può arrivare facilmente in questo luogo partendo da qualsiasi punto di Siracusa. Siracusa è collegata alle altre città della Sicilia tramite le autostrade A18 e A19, le stesse attraversate dalle autolinee regionali con diverse corse quotidiane. Siracusa è servita anche dai treni con la sua stazione ferroviaria che la collega con tutta Italia.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Orari di apertura :

Chiuso UTC + 0
  • LunedìChiuso
  • Martedì09:00 - 18:00
  • Mercoledì09:00 - 18:00
  • Giovedì09:00 - 18:00
  • Venerdì09:00 - 18:00
  • Sabato09:00 - 18:00
  • Domenica09:00 - 13:00

Ricendica Luogo: Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password