Scalinata di Santa Maria del Monte a Caltagirone

Nessuna recensione
0

Descrizione

La Scalinata di Santa Maria del Monte è probabilmente il monumento più rappresentativo della città di Caltagirone, oltre ad essere l’emblema storico che rappresenta il punto di giunzione tra la vecchia cittadina con quella nuova, posta in una posizione più alta. La Scalinata di Santa Maria del Monte è composta da ben 142 scalini che si estendono per una lunghezza complessiva di 130 metri, con ogni gradino che è arricchito dalle tipiche Ceramiche di Caltagirone, le quali formano dei motivi sempre diversi e parecchio belli da vedere, oltre alle rifiniture in maiolica siciliana.

Storia della Scalinata di Santa Maria del Monte a Caltagirone

I motivi legati a questa sontuosa costruzione risalgono al Seicento, il cui intento era di creare un percorso che fosse in grado di mettere in contatto la nuova città di Caltagirone con l’antico centro abitato, così da formare un unico grande ambiente. La Scalinata venne ultimata solo durante l’Ottocento, in cui veniva suddivisa in diversi settori composti da 14 gradini ciascuno, ognuno dei quali raffigurava un determinato periodo sterico, spaziando con lo stile arabo, barocco, normanno e molti altri ancora. Una tradizione tipica che coinvolge la Scalinata di Santa Maria del Monte è l’annuale celebrazione dei festeggiamenti in onore a San Giacomo, Santo Patrono di Caltagirone, che si svolgono nei giorni intorno al 25 luglio, in cui, durante questo periodo, tutta la Scalinata viene adornata con dei lumini che compongono una stupenda coreografia di luci e folklore, una vera e propria opera d’arte.

Chiesa di Santa Maria del Monte a Caltagirone

In cima alla Scalinata di Santa Maria del Monte a Caltagirone si trova la bellissima Chiesa di Santa Maria del Monte, la prima storica Chiesa Madre della città, ruolo oggi ricoperto dalla Cattedrale di San Giuliano. La Chiesa di Santa Maria del Monte ha origini risalenti al periodo bizantino, anche se l’edificio che possiamo oggi ammirare è del Settecento, costruito in seguito al devastante terremoto del 1693. Questa struttura religiosa ha una facciata composta da due ordini e degli interni strutturati su tre navate, con delle splendide volte contornate da affreschi, oltre a custodire altre splendide opere d’arte risalenti al Quattrocento e al Cinquecento, tra cui spicca la raffigurazione della Madonna di Conadomini, su una lastra del XIII secolo, il cui culto nella città di Caltagirone è parecchio datato.

Come arrivare alla Scalinata di Santa Maria del Monte a Caltagirone

Su può accedere alla Scalinata di Santa Maria del Monte direttamente dal centro storico di Caltagirone, da cui si può attraversare uno dei luoghi più iconici di tutta la città. Arrivare a Caltagirone è davvero molto semplice, in quando ben collegata al resto della Sicilia tramite numerosi percorsi, come le Strade Statali 124, 385, 417 e Strada Provinciale 194, attraversabili sia coi propri mezzi che con gli autobus delle autolinee siciliani, le cui corse permettono gli spostamenti interregionali con numerose corse giornaliere. La Stazione Ferroviaria di Caltagirone è la soluzione perfetta per chi si sposta in treno, mentre chi viaggia in aereo potrà atterrare all’Aeroporto di Comiso, situato a circa 35 km, o all’Aeroporto Fontanarossa di Catania, distante circa 65 km ma ben più servito dalle principali compagnie aeree nazionali e internazionali.

Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 0
  • LunedìAperto tutto il giorno
  • MartedìAperto tutto il giorno
  • MercoledìAperto tutto il giorno
  • GiovedìAperto tutto il giorno
  • VenerdìAperto tutto il giorno
  • SabatoAperto tutto il giorno
  • DomenicaAperto tutto il giorno

Ricendica Luogo: Scalinata di Santa Maria del Monte a Caltagirone

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password