Villa Comunale di Taormina – Parco Duca di Cesarò

(1 recensioni )
3

Descrizione

La Villa Comunale di Taormina, o Parco Duca di Cesarò, più comunemente nota dai residenti semplicemente come “La Villa”, è il giardino comunale di Taormina, aperto gratuitamente al pubblico, in cui è possibile ammirare una ricca vegetazione e dei piccoli viali adatti a delle passeggiate immerse nella tranquillità del luogo, che si affaccia ad un fantastico panorama della riva dei Giardini Naxos sullo sfondo del maestoso vulcano Etna.

Storia della Villa Comunale di Taormina

Venne realizzato per volere di Lady Florence Travelyan, una nobildonna scozzese nata nel 1852 e trasferitasi a Taormina 27 anni dopo. La donna sposò il sindaco di Taormina di quel tempo, il professore Salvatore Cacciola, che ereditò l’intera struttura quando, nel 1907, la donna morì. Nel 1923, Giovanni Colonna Duca di Cesarò, si adoperò per l’espropriazione del parco in modo da renderlo a uso pubblico e dandone la proprietà al Comune di Taormina, che per riconoscenza mutò il nome della struttura in suo onore.

Chi era Lady Florence Trevelyan

Lady Florence Trevelyan fu una nobildonna, nonché cugina della Regina Vittoria, nata in Scozia e trasferitasi a Taormina all’età di 27 anni, facendo della cittadina siciliana la sua nuova casa, al punto da non fare più ritorno nel Regno Unito. Esperta di botanica, realizzò un vero e proprio parco in stile inglese nella sua residenza, utilizzando diverse piante e arbusti locali, oltre a numerose specie provenienti da tutto il mondo. La donna era molto attiva per il sociale, aiutando economicamente i più bisognosi e incaricandosi di finanziare i matrimoni delle donne più povere, che senza il suo prezioso aiuto non si sarebbero potute sposare. All’interno dell’attuale Villa Comunale è presente una statua che raffigura il suo busto, in cui è spesso possibile trovare numerosi mazzi di fiori, segno di un rispetto e di un ricordo intrinseco nei cittadini di Taormina che merita di rimanere in eterno, per mantenere sempre viva la memoria di una donna che fece tanto per Taormina e per i suoi abitanti.

Cosa vedere alla Villa Comunale di Taormina

All’interno della villa comunale è possibile ammirare numerose specie di piante e arbusti provenienti da tutto il mondo, esattamente come il volere originale di Lady Florence Travelyan. Tra i viali del Parco Comunale è possibile trovare anche le caratteristiche pagode, piccole torrette adibite al birdwatching (osservazione ornitologica), una delle passioni della prima proprietaria, che rappresentano uno dei principali punti d’interesse del parco. Sono diversi gli stili architettonici che si mescolano al suo interno, tra cui il gotico e il romanico in primis, ma anche orientale, di cui per l’appunto appartengono le pagode.

Come arrivare alla Villa Comunale di Taormina

La Villa Comunale di Taormina è facile da raggiungere, trovandosi a pochi passi dal centro storico di Taormina e dal centralissimo Corso Umberto, principale arteria della città. Si può arrivare alla Villa Comunale Parco Duca di Cesarò tranquillamente a piedi durante la propria passeggiata per Taormina, ma anche in automobile e Taxi. La zona è servita da fermate dell’autobus, attraversate anche dalle autolinee regionali di Interbus che ogni giorno partono da Catania, Messina e Palermo con più corse.

Numero Recensioni - 1

Giuseppe66

Giuseppe66

un piccolo gioiello con un belvedere mozzafiato

Luglio 1, 2020 7:19 pm

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 1
  • Lunedì09:00 - 20:00
  • Martedì09:00 - 20:00
  • Mercoledì09:00 - 20:00
  • Giovedì09:00 - 20:00
  • Venerdì09:00 - 20:00
  • Sabato09:00 - 20:00
  • Domenica09:00 - 20:00

Ricendica Luogo: Villa Comunale di Taormina – Parco Duca di Cesarò

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password