Tour Enogastronomico dei Paesi Etnei

La città di Catania, insieme ai vari Paesi Etnei che la circondano, offrono a tutti i suoi visitatori una cultura enogastronomica di primo ordine, con specialità realizzate ancora oggi con le antiche ricette di un tempo, gelosamente tramandate di generazione in generazione per preservare un enorme patrimonio culturale intrinseco nel DNA di tutti i catanesi.

Cosa farete

Avrete la possibilità si viaggiare nel territorio di Catania, dal capoluogo ai vari comuni dei Paesi Etnei situati nelle sue vicinanze, alla scoperta dei sapori che da numerosi secoli deliziano tutti i palati. Le specialità della cucina catanese vengono realizzate con materie prime prodotte in queste terre, presentando, quindi, delle vere e proprie specialità a km 0. Durante il Tour potrete anche osservare coi vostri occhi le terre in cui crescono i frutti di ciò che avete appena gustato, che vi faranno apprezzare ancor di più le specialità enogastronomiche della Sicilia. La tradizione culinaria di Catania e dei Paesi Etnei è sempre stata caratterizzata da ingredienti semplici e di facile reperimento, grazie ai quali i prezzi dei prodotti finali sono sempre contenuti e accessibili a tutti, in grado di saziare chiunque pagando pochissimo.

Il tuo itinerario

Gli Arancini di Catania

Quando si parla di Catania salta subito in mente l’Arancino, vera e propria specialità della città. La caratteristica forma piramidale rende l’Arancino facilmente riconoscibile tra i pezzi della rosticceria siciliana, con numerosi bar e panifici che sfornano pezzi di tavola calda a tutte le ore del giorno, anche la notte, per soddisfare le esigenze della movida locale. I tradizionali Arancini al ragù e al burro sono oggi accompagnati anche da altre farciture, adatte a tutti i gusti, ma sempre rigorosamente preparati con ingredienti locali.

Le Cassatelle di Sant’Agata a Catania

Le Cassatelle di Sant’Agata sono il dolce tipico di Catania, particolarmente diffuse durante i festeggiamenti agatini, che si celebrano intorno al 5 febbraio, ma disponibili comunque tutto l’anno. Le Cassatelle di Sant’Agata sono tradizionalmente realizzate con pan di spagna, ricotta, canditi e una ciliegina candita a guardine il tutto. Una variante molto tipica vede anche l’utilizzo di gocce di cioccolato nella sua farcitura.

La Carne di Cavallo a Catania

La Carne di Cavallo è per Catania non solo un piatto tipico ma una vera e proprio tradizione, in quanto rappresentava il cibo più diffuso durante i periodi di carestia. Nel corso dei secoli, la carne di cavallo è diventata un piatto gourmet, oltre ad essere uno dei principali elementi dello street food di Catania, con gli immancabili panini con le polpette di cavallo che sono un must di Via Plebiscito.

La Granita di Aci Trezza

Il territorio catanese a cui viene attribuita la paternità della famosa granita siciliana è Aci Trezza, un borgo marinaro in cui si può gustare questa specialità direttamente in riva al mare, nel meraviglioso scenario composto dai faraglioni. La granita, disponibile in numerosi gusti, va sempre consumata con la panna montata e con l’immancabile brioche col “tuppo”.

La Siciliana di Zafferana Etnea (Pizza Fritta)

La Siciliana è un pezzo della rosticceria siciliana che richiama alla Pizza Fritta napoletana, una rivisitazione nata nel comune di Zafferana Etnea e rapidamente diffusasi in tutta la Sicilia. La Siciliana di Zafferana Etnea si può gustare sia dolce che salata, farcita nel modo tradizionale, con formaggio e acciughe, o nella versione con crema di nocciole, anche se è possibile trovarne numerose altre varietà.

Il Pesce Fresco di Aci Castello

Tutta la costa catanese è sempre stata popolata da pescatori, in particolar modo il comune di Aci Castello, uno dei principali borghi pescherecci siciliani. Il Pesce Fresco di Aci Castello lo si può gustare tutto l’anno, con un pescato che può cambiare di giorno in giorno, a tal punto che le ricette dei ristoranti locali vengono plasmate quotidianamente in base a ciò che la mattina portano i pescatori.

Il Pistacchio di Bronte

Il Pistacchio di Bronte è da tutti definito come l’oro verde della Sicilia, una squisitezza acclamata in tutto il mondo per la sua straordinaria bontà. Il Pistacchio di Bronte si sposa perfettamente sia per la preparazione di pietanze salate che dolci, ottimo nei primi piatti ma anche nei secondi.

Le Arance Rosse di Palagonia

Gli agrumi siciliani sono dei prodotti apprezzati in qualsiasi parte del mondo, con limoni, arance e mandarini che rappresentano i principali prodotti dell’agricoltura regionale. Nel comune di Palagonia si coltivano delle splendide Arance Rosse dotate di un sapore unico e straordinarie proprietà nutrizionali.

Il tuo percorso

Gli altri Tour...

belvedere castelmola

Borghi Medievali di Messina

Seguendo le indicazioni di questo tour, potete attraversare il territorio messinese alla scoperta di alcune delle sue borgate più belle, visitando i loro monumenti caratteristici e scoprendone le loro tradizioni più antiche.

Scopri »

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password