Chiesa di Santa Maria di Gesù a Catania

Nessuna recensione
1

Descrizione

La Chiesa Santa Maria di Gesù è una parrocchia situata al centro di Catania. È stata per diverso tempo la sede del convento dei francescani, fino a quando la Chiesa non venne ingrandita nel XVIII secolo per essere adibita alle sue attuali funzioni. È la casa di diverse opere d’arte rinascimentali, alcune delle quali tra le più apprezzate dello stile.

Architettura della Chiesa di Santa Maria di Gesù

La struttura attualmente presente è frutto dell’ultima ricostruzione del XVIII secolo ad opera di Girolamo Palazzotto, doveroso restauro per riparare i danni causati dal terremoto del 1693 che distrusse la città di Catania, portando via numerosi edifici del centro storico catanese. Nella facciata sono presenti diverse decorazioni realizzate con stucchi, alcuni dei quali hanno coperto delle opere d’arte gravemente danneggiate dalle calamità naturali susseguite nel tempo. Lo stile adottato è il romanico e sono stati utilizzati prevalentemente pietre bianche e basalto nero, spesso alternati per formare una fantasia più particolareggiata.

Storia della Chiesa di Santa Maria di Gesù

La Chiesa Santa Maria di Gesù è datata 1442, costruita nella stessa posizione dove nel secolo precedente era stata realizzata una piccola cappella in prossimità dell’allora convento dei francescani. In origine, la zona in cui venne realizzata la Chiesa era prevalentemente adibita per funzioni funerarie, motivo per cui nel XIV secolo era presente la cappella da cui poi nacque la vera e propria Chiesa.

Le opere d’arte della Chiesa di Santa Maria di Gesù

Nel corso dei secoli, la Chiesa è stata spesso impreziosita da diverse opere d’arte, tra cui si citano una delle più belle espressioni del Rinascimento, la Madonna con bambino di Antonello Gagini realizzata nel 1498, oltre ai diversi addobbi che lo stesso artista siciliano realizzò nelle varie cappelle presenti nell’edificio religioso.

Le cappelle della Chiesa di Santa Maria di Gesù

Nella Chiesa è possibile ammirare le cappelle di alcune tra le più importanti famiglie dell’aristocrazia catanese. Tali cappelle sono situate ai lati dell’unica navata della Chiesa. Le cappelle presenti appartenevano alla principesca famiglia Paternò, una tra le più antiche e potenti famiglie nobiliari d’Italia, e alla famiglia Tornabene. Entrambe le cappelle presentano delle opere di Antonello Gagini, oltre che di Angelo de Chirico e Giuseppe Zacco.

Come arrivare alla Chiesa Santa Maria di Gesù

La Chiesa è situata nell’omonima Piazza Santa Maria di Gesù, a pochissimi passi dal Giardino Bellini e dalla centralissima Via Etnea. La piazza è ampiamente servita dai mezzi pubblici, grazie anche alle fermate degli autobus di AMT Catania presenti, le quali vengono ogni giorno attraversate dalle linee 443 e BRT1, oltre che da numerosi Taxi, che spesso stazionano in questa piazza in attesa di avviare nuove corse.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Orari di apertura :

Chiuso UTC + 1
  • Lunedì07:00 - 12:0017:30 - 20:00
  • Martedì07:00 - 12:0017:30 - 20:00
  • Mercoledì07:00 - 12:0017:30 - 20:00
  • Giovedì07:00 - 12:0017:30 - 20:00
  • Venerdì07:00 - 12:0017:30 - 20:00
  • Sabato07:00 - 12:0017:30 - 20:00
  • Domenica07:00 - 12:0017:30 - 20:00

Ricendica Luogo: Chiesa di Santa Maria di Gesù a Catania

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password