Mercatino delle Pulci a Catania

Nessuna recensione
0

Descrizione

Catania è una città che presenta numerosi mercatini storici, sempre attivi durante la settimana, alternandosi l’uno con l’altro. Tra i vari mercatini locali quello più caratteristico è certamente il Mercatino delle Pulci nella zona portuale, il quale rappresenta il mercato dell’antiquariato per eccellenza. È certamente tra i mercatini più antichi di Catania, diventando un vero e proprio simbolo della città stessa, frequentato non solo da gente interessata ad acquistare, ma anche da chi vuole semplicemente godersi una piacevole passeggiata in un luogo che sprigiona folklore in ogni suo angolo. Al Mercatino delle Pulci è possibile trovare qualsiasi oggetto d’antiquariato, dai mobili ai gioielli, dai vinili agli oggetti da collezionismo. Spesso, tra le varie bancarelle è possibile trovare anche particolari cimeli rarissimi.

Storia del Mercatino delle Pulci a Catania

Il Mercatino delle Pulci ha una lunga tradizione alle sue spalle. Nel corso del tempo ha visto più volte cambiare la sua sede, a partire dallo storico Mercatino delle Pulci in Piazza Carlo Alberto, passando per il Corso Martiri della Libertà, fino ad arrivare ai giorni nostri, dove viene svolto alle spalle di Piazza del Duomo di Catania, precisamente in Via Cardinale Dusmet, nel suggestivo scenario degli Archi della Marina, a pochi passi dal Mercato del Pesce e dalla centralissima Via Etnea, principale via cittadina.

Quando si svolge il Mercatino delle Pulci a Catania

Il Mercato delle Pulci di Catania, come da tradizione, si svolge ogni domenica mattina fino all’ora di pranzo circa, sebbene l’anima del mercato stessa inizia già durante la notte tra il sabato e la domenica, dove i commercianti cominciano a preparare la loro esposizione e molti visitatori in cerca di qualche articolo in particolare iniziano a popolare il mercato nella speranza di trovare qualche oggetto interessante da accaparrarsi.

Archi della Marina a Catania

Il Mercatino delle Pulci di Catania, attualmente, viene svolto in una zona caratterizzata dalla presenza degli Archi della Marina, un viadotto ottocentesco in cui un tempo sormontava le acque marittime, oggi ormai ritirate, e in cui approdavano le imbarcazioni. Sulla superficie degli Archi della Marina sono installati i binari della ferrovia Catania – Siracusa, vista anche la vicinanza con la Stazione Ferroviaria Catania Centrale, da cui dista pochissimi metri.

Come arrivare al Mercatino delle Pulci a Catania

Via Cardinale Dusmet, sede del Mercatino delle Pulci, è situata in pieno centro storico di Catania, proprio alle spalle della Piazza del Duomo. Data la sua posizione centrale, è facilmente raggiungibile in diversi modi, grazie anche ai mezzi pubblici, tra cui gli autobus di AMT Catania che fanno capolinea alla vicinissima Piazza Paolo Borsellino, conosciuta anche come Piazza Alcalà, servita da numerose autolinee. Nelle immediate vicinanze vi è anche la Stazione Ferroviaria Catania Centrale e il Porto di Catania, permettendo a chiunque di raggiungere questo luogo anche in treno e tramite nave. La zona è ben servita anche dai Taxi e chi si sposta in auto potrà trovare nelle vie limitrofe numerosi parcheggi anche su strada. La fermata della Metropolitana di Catania più vicina situata in Piazza Stesicoro, dalla quale si può raggiungere Via Cardinale Dusmet percorrendo il tratto più a sud di Via Etnea, immersa tra le bellezze degli edifici in stile barocco che caratterizzano l’intero centro di Catania.

Listing Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Ricendica Luogo: Mercatino delle Pulci a Catania

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password