Santuario Maria Santissima della Cava a Marsala

Nessuna recensione
0

Descrizione

Il Santuario Maria Santissima della Cava è il più importante luogo religioso di Marsala, in quanto dedicato alla Madonna della Cava, conosciuta anche come Madonna di Marsala, la Santa Patrona della città. La storia legata a questo Santuario e al relativo culto è particolarmente suggestiva, con numerosi aneddoti e racconti che ancora oggi è possibile sentire a Marsala. Il Santuario della Madonna di Marsala è anche un importante sito storico, le cui origini risalgono a oltre 500 anni fa, in concomitanza col ritrovamento del suo Simulacro, da cui tutto ebbe inizio. Alla Madonna di Marsala sono attribuiti numerosi miracoli, in particolar modo per aver sempre salvato la città dai tanti terremoti che hanno colpito il suo territorio, restando sempre indenne anche al sisma più pericoloso.

Storia del Santuario Maria Santissima della Cava a Marsala

Il primo storico Santuario Maria Santissima della Cava consisteva in una Chiesa ipogea, realizzata nel 1518 sotto al pozzo in cui venne ritrovato il suo Simulacro. Dopo oltre 3 anni di ricerche, condotte dal frate Leonardo Savina, il quale, insieme all’aiuto degli stessi fedeli, passò tantissimo tempo alla ricerca del Simulacro in queste grotte, poiché fu la stessa Madonna ad apparirgli in sogno indicandogli tale luogo per effettuare gli scavi. Dopo numerose peripezie, il Simulacro della Madonna di Marsala venne finalmente ritrovato, facendo sorgere, nello stesso posto, il suo primo storico Santuario in città. A questo ne seguirono altri, uno nel 1607, il primo ad essere stato costruito in superficie, e l’altro nel 1850, per donarle una Chiesa più grande e di maggiore prestigio, la stessa in cui avvenne il giuramento di Garibaldi poco dopo lo Sbarco dei Mille. Il terzo Santuario venne totalmente distrutto dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, tuttavia ne uscì indenne il Simulacro della Madonna di Marsala, che venne estratto dalle macerie totalmente integro. Solo nel 2000 venne ridonata alla città di Marsala un nuovo Santuario di Maria Santissima della Cava, il quarto, lo stesso che ancora oggi è possibile ammirare.

Architettura del Santuario Maria Santissima della Cava a Marsala

L’attuale Santuario Maria Santissima della Cava è stato ristrutturato nel 2018, in occasione dei 500 anni dal ritrovamento del Simulacro della Madonna di Marsala. Oggi presenta una facciata sobria ed elegante, pur mantenendo dei tratti rustici per rievocare i fasti rurali di un tempo, in cui il Santuario era collocato nei sotterranei. Il Santuario della Madonna di Marsala si compone di una sola navata, in cui è possibile trovare numerose lavorazioni marmoree, come il presbiterio, nel quale è posta una teca di vetro che conserva il leggendario Simulacro.

Come arrivare al Santuario Maria Santissima della Cava a Marsala

Il Santuario Maria Santissima della Cava è situato nel centro storico della città di Marsala, ben servito dai collegamenti stradali interni, che ne fanno un luogo semplice da raggiungere. Arrivare a Marsala è altrettanto facile, in quanto ben servita dalle Strade Statali 115 e 188, ma anche dalle Strade Provinciali 21 e 62, attraversate da automobilisti e dagli autobus delle autolinee siciliane. La Stazione Ferroviaria di Marsala è un’ottima soluzione per chi, dalla Sicilia, si sposta in treno, con diversi collegamenti soprattutto nell’area trapanese. Chi viaggia in aereo può fare affidamento dell’Aeroporto di Trapani, situato a circa 15 km, ma anche dell’Aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo, distante circa 100 km ma più servito dalle compagnie aeree nazionali e internazionali.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Orari di apertura :

Chiuso UTC + 0
  • Lunedì09:30 - 12:0016:00 - 18:00
  • Martedì09:30 - 12:0016:00 - 18:00
  • Mercoledì09:30 - 12:0016:00 - 18:00
  • Giovedì09:30 - 12:0016:00 - 18:00
  • Venerdì09:30 - 12:0016:00 - 18:00
  • Sabato09:30 - 12:00
  • Domenica16:30 - 18:30

Ricendica Luogo: Santuario Maria Santissima della Cava a Marsala

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password