Festa di Sant’Egidio a Linguaglossa

Nessuna recensione
0

Descrizione

La Festa di Sant’Egidio è la principale festività religiosa della città di Linguaglossa, in cui si ha la possibilità di celebrare il sentito culto verso Sant’Egidio, Santo Patrono di Linguaglossa. Questa festa patronale è parecchio antica, con diverse usanze che sono tuttavia rimaste intatte, arrivando ai giorni nostri per poterci proiettare indietro nel tempo e ripercorrere tutti i momenti salienti delle storiche celebrazioni locali.

Storia della Festa di Sant’Egidio a Linguaglossa

La Festa di Sant’Egidio ha origini molto antiche, esattamente come il culto da parte dei linguaglossesi verso il loro Santo Patrono, venerato già durante l’XI secolo. A Sant’Egidio sono riconosciuti diversi miracoli, tra cui l’aver salvato la città di Linguaglossa dalle colate laviche del 1180 e del 1566. Per quanto riguarda la colata lavica del 1180 si cita la sua figura apparsa direttamente ai fedeli, mostrandosi col suo Bastone Pastorale, lo stesso con cui fermò la colata lavica che da li a breve si sarebbe diretta verso Linguaglossa. Per quanto riguarda il miracolo del 1566 la storia è ancor più suggestiva, in quanto Sant’Egidio apparve a una signora anziana non in grado di muoversi, dicendole di alzarsi e andare a recuperare il suo Bastone per conficcarlo in prossimità della lava, mettendo così in salvo, nuovamente, la città di Linguaglossa e i suoi abitanti. Il culto verso Sant’Egidio è andato sempre crescendo, con una enorme gratitudine da parte dei linguaglossesi nei suoi confronti.

Quando si svolge la Festa di Sant’Egidio a Linguaglossa

La Festa di Sant’Egidio si celebra ogni anno durante giorno 1 settembre, con i festeggiamenti in suo onore che iniziano già alcuni giorni prima, coprendo un’intera settimana dedicata al Santo Patrono di Linguaglossa.

Dove si svolge la Festa di Sant’Egidio a Linguaglossa

Le principali attività connesse alla Festa di Sant’Egidio vengono svolte presso la Chiesa di Sant’Egidio, la stessa in cui è custodito il suo Simulacro che viene poi trasportato per le vie cittadine durante la processione religiosa in suo onore. Pertanto, i festeggiamenti per Sant’Egidio si ramificano in tutto il centro storico di Linguaglossa.

Cosa fare alla Festa di Sant’Egidio a Linguaglossa

Durante la Festa di Sant’Egidio si può ammirare l’incredibile devozione dei linguaglossesi verso il loro Patrono, coi devoti che partecipano alle celebrazioni religiose indossando il tradizionale “sacco bianco”. Le vie di Linguaglossa vengono arricchite dal passaggio della banda musicale, intonando le musiche popolari che da numerosi anni caratterizzano questi festeggiamenti. La processione di giorno 1 settembre è il momento più emozionante, coi fedeli che accolgono il passaggio del Simulacro di Sant’Egidio inneggiando dei canti in suo onore. L’evento è arricchito anche da diverse attività secondarie che ne arricchiscono l’offerta, presentando anche servizi di animazione per i più piccoli, spettacoli musicali e artisti locali che si esibiscono con le loro migliori performance.

Come arrivare a Linguaglossa per la Festa di Sant’Egidio

Arrivare presso la Chiesa di Sant’Egidio e nel centro storico di Linguaglossa, per partecipare alla solenne Festa di Sant’Egidio è davvero molto semplice, poiché la città è perfettamente collegata al resto della Sicilia tramite la Strada Statale 120 e dalla Strada Provinciale 59iv, grazie alle quali è possibile arrivare sia in auto che con gli autobus delle autolinee siciliane a qualsiasi ora del giorno, con diverse corse sparse lungo la giornata. Chi si sposta in treno da alcuni comuni limitrofi può arrivare alla Stazione Ferroviaria di Linguaglossa, mentre l’Aeroporto Fontanarossa di Catania, situato a circa 60 km, è la soluzione perfetta per chi viaggia in aereo.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Ricendica Luogo: Festa di Sant’Egidio a Linguaglossa

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password