Descrizione

La Spiaggia Calamosche è uno dei tratti costieri più scenografici della città di Noto, immersa all’interno di una meravigliosa cornice naturale scandita dalle bellezze paesaggistiche della Riserva Naturale Oasi Faunistica di Vendicari, oltre a trovarsi nelle immediate vicinanze di Eloro, un importante sito archeologico siciliano che è in grado, ancora oggi, di raccontare aneddoti e curiosità sul passato di questa bellissima isola. La Spiaggia Calamosche, grazie anche a tutto ciò che la circonda, è tra le mete più gettonare dai turisti che trascorrono le proprie vacanze in Sicilia, a tal punto da essere stata definita, nel 2005, come la Spiaggia più Bella d’Italia.

Caratteristiche della Spiaggia Calamosche a Noto

La Spiaggia Calamosche è situata nella parte più interna di un golfo naturale, circondato, in ogni suo lato, da una meravigliosa vegetazione spontanea che rende questa località balneare ancor più selvaggia, mostrandosi perfetta per chi ama le location in cui è possibile immergersi totalmente nella natura. La Spiaggia Calamosche si estende per appena 200 metri, sebbene la sua duna sabbiosa è abbastanza larga da ospitare un gran numero di bagnanti. Si tratta di una spiaggia libera e di facile accesso, in quanto semplice da raggiungere grazie ai numerosi collegamenti che accompagnano fino alla Riserva Naturale Oasi Faunistica di Vendicari. Vista la presenza dei due promontori rocciosi ai suoi lati, raramente la Spiaggia Calamosche è colpita da venti più forti, rendendo questo luogo sempre riparato dalle raffiche più impetuose, relegando le acque di questa spiaggia ad essere costantemente calme. Il mare della Spiaggia Calamosche è uno suo ulteriore punto di forza, in quando sempre pulito e trasparente, permettendone la vista dei suoi bellissimi fondali.

Cosa fare alla Spiaggia Calamosche a Noto

Nei primi metri dalla costa, le acque della Spiaggia Calamosche sono molto basse, risultando ideali soprattutto per i bambini che vengono qui con le loro famiglie, per poi diventare più profonde progressivamente. Nei tratti finali del golfo, infatti, l’erosione marina ha permesso la formazione di ampie grotte naturali, che si possono visitare dopo una breve nuotata per poi addentrarsi negli scenografici meandri di questo incantevole territorio. I fondali marini sono sempre arricchiti dalla presenza di una ricca flora marina, che porta gli appassionati di snorkeling ad avventurarsi in questo mare per ammirarne le sue incredibili bellezze. Nel raggio di pochi metri è possibile passare da una spiaggia sabbiosa a un tratto roccioso, da cui è anche possibile effettuare tuffi a diverse altezze.

Come arrivare alla Spiaggia Calamosche a Noto

La Spiaggia Calamosche, esattamente come l’intera Riserva Naturale di Vendicari, è davvero molto facile da raggiungere, anche grazie alla Strada Statale 115 e alla Strada Provinciale 56, che sono i due principali collegamenti che servono questi luoghi, sulle quali viaggiano anche gli autobus delle autolinee siciliane. La città di Noto, che è il centro urbano più vicino, dista solamente 20 km, mostrandosi come uno dei punti di riferimento principali per chi vuole recarsi presso la Spiaggia Calamosche e le sue località limitrofe, in quanto vanta la presenza della servitissima Stazione Ferroviaria di Noto. Chi viaggia con l’aereo può atterrare presso l’Aeroporto Fontanarossa di Catania, per poi proseguire verso Noto con un percorso di circa 90 km.

© Immagini forniti dal sito www.riserva-vendicari.it

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 0
  • LunedìAperto tutto il giorno
  • MartedìAperto tutto il giorno
  • MercoledìAperto tutto il giorno
  • GiovedìAperto tutto il giorno
  • VenerdìAperto tutto il giorno
  • SabatoAperto tutto il giorno
  • DomenicaAperto tutto il giorno

Ricendica Luogo: Spiaggia Calamosche a Noto

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password