Festa della Madonna delle Grazie a Gela

Nessuna recensione
0

Descrizione

La Festa della Madonna delle Grazie è una delle celebrazioni religiose più popolari nella città di Gela, dove si contano un gran numero di devoti verso Maria Santissima. Il culto verso la Madonna, a Gela, è largamente diffuso, proprio come testimoniano le varie chiese a lei intitolate e alle diverse feste religiose che si svolgono per commemorarla. La Festa della Madonna delle Grazie è una delle più antiche di Gela, ricca di tradizione e folklore, in grado di rievocare importanti episodi storici, spesso legati ai miracoli attribuiti alla stessa Madonna dalla popolazione gelese nel corso dei secoli, che non hanno fatto altro che alimentare questo culto, arrivato ai giorni nostri con la stessa intensità di sempre.

Quando si svolge la Festa della Madonna delle Grazie a Gela

Il 2 luglio è la data in cui si celebra l’annuale Festa della Madonna delle Grazie a Gela, anche se le ricorrenze iniziano già una settimana prima, con un settenario, chiamato nel dialetto locale “sittina”, in cui si eseguono liturgie e fiaccolate per accogliere la Madonna delle Grazie con un clima di festa e devozione, con tutta la città che si colora e si illumina con i tradizionali ceri in attesa dell’evento.

Dove si svolge la Festa della Madonna delle Grazie a Gela

La Madonna delle Grazie viene venerata presso il Convento dei Padri Cappuccini Minori di Gela, il luogo in cui ha inizio la suddetta festività religiosa. Dal convento parte la tradizionale processione, nel corso della quale il Simulacro della Madonna delle Grazie viene trasportato per il centro storico di Gela, coinvolgendo i suoi principali punti d’interesse storico – culturali.

Cosa fare alla Festa della Madonna delle Grazie a Gela

Assistendo alla Festa della Madonna delle Grazie si potrà notare l’incredibile devozione da parte dei gelesi nei confronti di Maria Santissima, con tanti devoti che seguono tutti i festeggiamenti da scalzi, mostrando la propria fede e rendendo grazie alla Madonna per i miracoli ricevuti. Durante la Festa della Madonna delle Grazie si è soliti portare dei ceri votivi, qui chiamati “cannili”, ovvero “candele” nel dialetto locale, che vengono accesi in suo onore. La giornata del 2 luglio è caratterizzata dalla tradizionale processione religiosa che si svolge dal pomeriggio fino a tarda sera, col Simulacro della Madonna delle Grazie che viene accolto dalla città. Uno dei momenti più significativi della Festa della Madonna delle Grazie è la svestizione dei bambini, in cui i genitori donano gli abiti dei propri figli alla Madonna, i quali saranno poi messi in vendita ai cittadini per devolverne il ricavato in beneficienza. Durante la Festa della Madonna delle Grazie, trattandosi di pieno periodo estivo, si potrà fare una visita al Lungomare di Gela, in cui potrete trovare svariate bancarelle che presentano articoli di ogni genere, tra cui le specialità tipiche del territorio.

Come arrivare a Gela per la Festa della Madonna delle Grazie

È molto semplice assistere alla Festa della Madonna delle Grazie, in quanto Gela è ben collegata al resto della Sicilia con diverse soluzioni, permettendo a chiunque di arrivare con grande facilità. Si può raggiungere Gela grazie alle Strade Statali 115 e 117bis, oltre che con le Strade Provinciali 8, 81 e 82, attraversabili sia in auto che con gli autobus delle autolinee siciliane. Si può arrivare anche in treno, tramite la Stazione Ferroviaria di Gela che porta in prossimità del suo centro storico, mentre chi viaggia in aereo può recarsi fino all’Aeroporto di Comiso, a circa 40 km, o all’Aeroporto Fontanarossa di Catania, situato a 100 km circa da Gela.

Listing Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Ricendica Luogo: Festa della Madonna delle Grazie a Gela

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password