Isola di Linosa

Nessuna recensione
0

Descrizione

L’Isola di Linosa è la seconda più grande dell’Arcipelago delle Isola Pelagie, nonché il secondo centro urbano del comune di Lampedusa e Linosa, che fa parte del territorio agrigentino. Sono circa 400 gli abitanti che popolano l’Isola di Linosa, conosciuta per essere un’isola vulcanica formatasi nel Quaternario, il periodo in cui le attività vulcaniche si intensificarono in seguito a una frattura delle placche sotterranee tra la Tunisia e la Sicilia, facendo fuoriuscire il materiale lavico che avrebbe portato alla sua formazione. Nell’Isola di Linosa i crateri vulcanici, sono ancora visibili, sebbene siano ormai tutti totalmente spenti.

Storia dell’Isola di Linosa

L’Isola di Linosa venne utilizzata dagli antichi romani come base militare durante le guerre puniche, lasciando anche dei resti che sono ancora oggi visibili, come le numerose cisterne d’acqua e i relitti che popolano i fondali circostanti. La prima vera e propria colonizzazione dell’Isola di Linosa avvenne durante l’Ottocento, con Bernardo Maria Sanvisente incaricato dai Borbone. I primi coloni dell’Isola di Linosa furono 30 artigiani reclutati tramite bando pubblico, a cui gli venne concesso un terreno e una paga per abitare l’isola. A partire dagli anni ’60 del XX secolo, l’Isola di Linosa iniziò ad assumere una propensione turistica, in concomitanza con lo sviluppo tecnologico, avviando un processo espansionistico che è presente ancora oggi, con nuove infrastrutture in programma da realizzare nei prossimi anni.

Territorio dell’Isola di Linosa

L’Isola di Linosa si estende per poco più di 5 km2, situata a metà tra la Sicilia e la Tunisia, da cui dista circa 160 km da entrambe le coste. Il territorio di quest’isola è caratterizzato da una ricca vegetazione con tanti endemismi, in cui sono presenti il Limonio di Linosa e l’Erba Croce di Linosa, che crescono solo in queste superfici. L’ambiente dell’Isola di Linosa è perfetto per ospitare anche la nidificazione della tartaruga Caretta Caretta, oltre che della Berta Maggiore, in cui si conta una delle più grandi colonie europee, composta da oltre 10000 coppie. La fauna è arricchita anche dalla presenza di un rettile endemico, la Lucertola Linosana. Nonostante il territorio di quest’isola sia di dimensioni contenute, riesce a presentare flora e fauna molto variegate, con diversi esempi di endemismo.

Cosa fare all’Isola di Linosa

Il paesaggio naturale dell’Isola di Linosa è la principale attrazione turistica, potendo godere di un territorio dalle indubbie bellezze. Grazie ai vari Diving Club sparsi sull’isola, gli amanti delle immersioni subacquee possono immergersi nei fondali marini per ammirarne la sua scenografica composizione, tra coralli e pesci variegati. Le Spiagge di Linosa sono dei piccoli paradisi terrestri, immersi nel silenzio della natura e circondate da uno splendido mare cristallino.

Come arrivare all’Isola di Linosa

Sull’Isola di Linosa sono presenti diversi punti d’attracco per le imbarcazioni, così da renderla facilmente accessibile da tutto l’Arcipelago delle Isole Pelagie, e anche da località più distanti, tra cui la città di Agrigento, da cui partono le principali motonavi che collegano la Sicilia a queste isolette. L’Isola di Lampedusa è il principale punto di riferimento per chi viaggia in direzione dell’Isola di Linosa, in quanto si può contare sulla presenza dell’Aeroporto di Lampedusa, servito dagli scali aeroportuali siciliani e da alcuni nazionali, le cui tratte aeree si intensificano soprattutto durante il periodo estivo.

© Immagini forniti dal sito www.lampedusapelagie.it

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Località / Contatti :

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 1
  • LunedìAperto tutto il giorno
  • MartedìAperto tutto il giorno
  • MercoledìAperto tutto il giorno
  • GiovedìAperto tutto il giorno
  • VenerdìAperto tutto il giorno
  • SabatoAperto tutto il giorno
  • DomenicaAperto tutto il giorno

Ricendica Luogo: Isola di Linosa

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password