Palazzo Cocuzza a Monterosso Almo

Nessuna recensione
0

Descrizione

Il Palazzo Cocuzza è un importante edificio di Monterosso Almo, in grado di spiccare nel territorio per il suo stile particolarmente fastoso ed elegante, con dettagli di pregio sia interni che esterni, i quali conferiscono alla struttura un incredibile fascino architettonico. Il Palazzo Cocuzza è uno degli edifici più belli non solo della città di Monterosso Almo ma dell’intero territorio ragusano, la cui storia è strettamente legata alla famiglia Cocuzza che lo fece costruire. L’influenza della famiglia Cocuzza sulla città di Monterosso Almo è sempre stata particolarmente marcata, essendo in grado di gestire gran parte della vita sociale e politica della città.

Storia del Palazzo Cocuzza a Monterosso Almo

La famiglia Cocuzza, tra le più ricche dell’epoca, fece costruire il Palazzo Cocuzza alla fine dell’Ottocento. Per realizzare questa monumentale opera architettonica acquistarono un intero quartiere e fecero radere al suolo le umili abitazioni ivi presenti, il tutto per far spazio alla costruzione che sarebbe diventata la residenza familiare. Presero parte alla costruzione i migliori mastri di quel periodo, sapientemente guidati dai più rinomati architetti, sinonimo anche di un ingente patrimonio familiare che i Cocuzza potevano permettersi di utilizzare, mostrando a tutti la loro incredibile potenza economica.

Architettura del Palazzo Cocuzza a Monterosso Almo

Le bellezze del Palazzo Cocuzza sono visibili già dall’esterno, con una splendida facciata che presenta un grande portone d’ingresso, situato sotto un arco in cui figura il simbolo della famiglia Cocuzza. I tre piani del Palazzo Cocuzza sono composti da oltre 40 stanze, tutte finemente arredate con mobili d’epoca e con le originarie pavimentazioni, recentemente restaurate e riportate ai lustri di un tempo. L’intero edificio rispecchia i canoni dello stile Liberty, o Art Nouveau, particolarmente diffusosi in Sicilia tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. Tra i locali di Palazzo Cocuzza è anche possibile visitare il Museo Civico di Monterosso Almo, con diversi reperti archeologici rinvenuti negli scavi effettuati sul Monte Casasia.

Chi era la famiglia Cocuzza di Monterosso Almo

La Famiglia Cocuzza è stata tra le più ricche di sempre nel territorio di Monterosso Almo, con alcune personalità di spicco che hanno ricoperto diversi ruoli istituzionali. Federico Cocuzza fu probabilmente una delle figure più note appartenenti a questa famiglia, in quanto ricoprì per diversi anni il ruolo di deputato e senatore d’Italia. La famiglia è sempre stata caratterizzata dalla presenza di abili imprenditori, a tal punto che furono i fondatori della ferrovia siciliana secondaria, la quale si contrapponeva alle linee statali, permettendo i collegamenti non coperti dal servizio ferroviario nazionale.

Come arrivare al Palazzo Cocuzza a Monterosso Almo

Il Palazzo Cocuzza si trova in Piazza San Giovanni a Monterosso Almo, nel cuore del suo centro storico. Questo luogo è facilmente raggiungibile una volta giunti in città, a cui si può arrivare percorrendo al Strada Statale 194 che attraversa l’intero comune da parte a parte. Si può arrivare a Monterosso Almo sia in auto che con gli autobus delle autolinee siciliane, le cui corse garantiscono il collegamento con molti altri comuni siciliani, perfetti per chi vuole concedersi anche una sola giornata in visita a Monterosso Almo. L’Aeroporto di Comiso e l’Aeroporto Fontanarossa di Catania sono gli scali aeroportuali più vicini, perfetti per chi si sposta in aereo e vuole raggiungere Monterosso Almo per vivere una splendida vacanza in Sicilia.

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 0
  • LunedìAperto tutto il giorno
  • MartedìAperto tutto il giorno
  • MercoledìAperto tutto il giorno
  • GiovedìAperto tutto il giorno
  • VenerdìAperto tutto il giorno
  • SabatoAperto tutto il giorno
  • DomenicaAperto tutto il giorno

Ricendica Luogo: Palazzo Cocuzza a Monterosso Almo

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password