Riserva Naturale di Punta Bianca ad Agrigento - Caricato da

Nessuna recensione
2

La città di Agrigento racchiude nel suo territorio un insieme di luoghi incantevoli, in cui spicca, tra i tanti, la Riserva Naturale di Punta Bianca, un meraviglioso paesaggio naturale caratterizzato da uno sperone di roccia totalmente bianca che si immerge in un bellissimo mare cristallino.

La Riserva Naturale di Punta Bianca è parecchio nota anche per la sua stupenda spiaggia, una delle principali attrazioni presenti in questo territorio, dove poter trascorrere delle splendide giornate in un vero e proprio paradiso terrestre.

La Riserva Naturale di Punta Bianca è il luogo perfetto per chi vuole trascorrere una vacanza totalmente immersi nella natura. Il paesaggio collinare e l’alternarsi della roccia bianca alle spiagge rendono la riserva un luogo mistico in cui riconnettersi con la natura.

Cosa fare alla Riserva Naturale di Punta Bianca ad Agrigento

L’ambientazione rocciosa che caratterizza la Riserva Naturale di Punta Bianca è perfetta per varie attività sportive, a partire dalle passeggiate escursionistiche e dal trekking, potendo beneficiare di percorsi adatti a diversi livelli di allenamento. Attraversare la Riserva Naturale di Punta Bianca a piedi è certamente l’esperienza più suggestiva.

All’interno della riserva, tutti i sentieri portano alla splendida Spiaggia di Punta Bianca. Dalla punta dello sperone della Riserva Naturale è possibile ammirare dei panorami unici, da cui poter scorgere la costa e godere di uno dei tramonti più emozionanti della Sicilia, e l’alternarsi di colline e distese pianeggianti immerse in una vegetazione incontaminata.

Ex Caserma della Guardia di Finanza alla Riserva Naturale di Punta Bianca ad Agrigento

Oltre al paesaggio naturale che caratterizza il territorio della Riserva Naturale di Punta Bianca, è possibile trovare a ridosso della costa, il rudere di uno storico edificio, l’ex Caserma della Guardia di Finanza. Di questa vecchia struttura è ancora possibile ammirarne le sue pareti, ormai dominate dalla vegetazione, diventando un tutt’uno con l’ambiente circostante. L’edificio è considerato dagli abitanti agrigentini il monumento emblema della Riserva Naturale di Punta Bianca, emblema di un passato che ormai è diventato parte integrante dell’ambiente naturale che lo circonda, intrecciando storia e natura.

Spiaggia di Punta Bianca ad Agrigento

La Spiaggia di Punta Bianca è tra le più belle di tutta la costa agrigentina, un paradiso naturale unico nel suo genere. La roccia bianca che caratterizza la spiaggia è stata erosa nel corso del tempo, mostrandosi oggi levigata e con dei tratti decisamente più morbidi. La scogliera bianca di Punta Bianca prosegue sul livello del mare con un’area ampia, presentando delle acque molto basse e praticabili anche dai bambini.

Come arrivare alla Riserva Naturale di Punta Bianca ad Agrigento

La Riserva Naturale di Punta Bianca si trova a circa 20 km più a sud dal centro urbano di Agrigento, ben collegata tramite la Strada Provinciale 71 e la Strada Statale 115. I percorsi che portano alla Riserva Naturale di Punta Bianca sono facilmente praticabili con un mezzo di trasporto, anche se l’ultimo tratto risulta essere un po’ più difficoltoso da percorrere, è pertanto consigliato arrivare con un fuoristrada. Da Agrigento è possibile raggiungere la Riserva Naturale di Punta Bianca anche noleggiando un’auto nel centro della città.

Availability Calendar

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Contatta l'Autore :

Località / Contatti :

Weather in City :

Caricato da :

Ricendica Luogo: Riserva Naturale di Punta Bianca ad Agrigento

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password