robert capa a sperlinga

La leggendaria foto di Robert Capa alla Contrada Capostrà

La Seconda Guerra Mondiale, senza ombra di dubbio, ha totalmente cambiato il regolare corso degli eventi, facendo mutare drasticamente gli equilibri politici, economici e sociali di tutto il mondo. Tutte le disastrose conseguenze per cui viene ricordato questo conflitto mondiale sono state egregiamente raccontate dai fotoreporter inviati in missione per testimoniare tutti gli eventi che si susseguirono nel corso di quell’epoca, tra cui figura Robert Capa, uno dei massimi esponenti dei reportage di guerra. Il nome di Robert Capa è strettamente collegato alla città di Sperlinga, in quanto è proprio questa la località siciliana in cui scattò una delle foto più iconiche che raccontano il conflitto mondiale nella terra siciliana.

Chi era Robert Capa

Robert Capa, all’anagrafe Endre Erno Friedmann, nacque a Budapest nel 1913, formandosi professionalmente presso l’università della sua città natale, in cui studiò Scienze Politiche, con il sogno di diventare un grande giornalista. Durante il suo percorso di studi, per potersi mantenere economicamente iniziò a collaborare presso uno studio fotografico, grazie al quale nacque in lui una grande passione verso la fotografia, imparando anche le varie tecniche più in voga in quel periodo storico. Dopo aver girato l’Europa scattando foto di ogni genere, comincia a specializzarsi nei reportage di guerra, in cui ne racconta le vicissitudini attraverso le sue suggestive fotografie. Il suo primo reportage risale alla Guerra Civile Spagnola del 1933, in cui adottò per la prima volta l’identità di Robert Capa, presentandosi come un fotografo americano. La foto che porta Robert Capa alla fama mondiale è lo scatto del 1936 che ritrae un soldato repubblicano nel momento in cui viene colpito a morte da un proiettile, diventando una delle foto più famose dei reportage di guerra. Uno dei suoi reportage più corposi è proprio quello della Seconda Guerra Mondiale, la quale inizia mentre lui si trovava a New York proprio in cerca di qualche nuova commissione, trovando la collaborazione dell’esercito americano che lo assume per fotografare le loro missioni, tra cui quella che lo vede coinvolto in Sicilia.

L’arrivo di Robert Capa in Sicilia

Robert Capa arriva in Sicilia nel luglio del 1943 con un aereo dell’esercito americano, in cui sono presenti anche alcuni soldati. Capa racconterà, successivamente, che subito dopo il suo atterraggio in Sicilia conobbe un contadino locale, il quale mostrò un grande calore nei confronti dello stesso Robert e dei soldati americani, tanto da ospitarli presso la sua casa, facendogli passare la notte sotto il suo stesso tetto. Robert Capa rimase piacevolmente sorpreso da tale gesto, soprattutto se si considerano le preoccupazioni con cui i siciliani avevano a che fare in quel momento.

Il significato della foto di Contrada Capostrà

Dopo alcune settimane in cui Robert Capa fotografò l’esercito americano in Sicilia, il 6 agosto del 1943 scatta la foto più emblematica di quel periodo. Si trovava lungo la Contrada Capostrà e riuscì ad immortalare il momento in cui un anziano contadino siciliano indicava al soldato americano, col suo bastone, la strada che portava a Sperlinga. La foto suscitò subito clamore, tanto acquisire rapidamente fama in tutto il mondo, facendo ottenere grande ammirazione anche allo stesso Robert Capa, grazie alla quale suggellò nuove importanti collaborazioni. Il significato di quella foto era un po’ lo stesso pensiero che Robert Capa aveva della guerra, ovvero “un inferno che gli uomini si sono fabbricati da soli”, come disse egli stesso, probabilmente condividendo anche il pensiero di quel vecchio contadino, che ormai stanco da una vita passata a lavorare si trovava nel bel mezzo di una guerra, cercando conforto nei soldati americani che aiutò con piacere nella speranza che il conflitto potesse finire quanto prima.

Altre cose da fare a Sperlinga

Luoghi interessanti

Scopri i monumenti e i siti storici della città di Sperlinga

Esperienze Uniche

Tante esperienze da vivere a Catania

Dove Dormire

Scegli dove soggiornare nel cuore di Catania

Eventi di Sperlinga

Scopri gli eventi più famosi della città di Sperlinga

Dove Mangiare a Catania

Visita i migliori ristoranti della città.

Dove fare shopping

Visita i negozi caratteristici di Catania

Tags

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password