Chiesa di Santa Sofia a Sortino

Nessuna recensione
0

Descrizione

Santa Sofia Vergine e Martire è la Santa Patrona di Sortino, a cui è intitolato uno dei più importanti luoghi di culto della città. la Chiesa di Santa Sofia è, infatti, un monumentale edificio che richiama in tutto i fasti dello stile Barocco siciliano, di cui la città di Sortino ne è tra le più ricche espressioni in Sicilia. La Chiesa di Santa Sofia è anche il luogo in cui hanno inizio le annuali ricorrenze della Festa di Santa Sofia, un importante evento che colora la città di Sortino, i cui abitanti si raccolgono nel ricordo della loro Santa Patrona.

Storia della Chiesa di Santa Sofia a Sortino

La Chiesa di Santa Sofia gode di un affascinante alone di mistero, visto che è praticamente impossibile ricostruire con certezza la sua storia a causa di alcuni incendi dolosi, dovute ad alcune rivolte civili che caratterizzano sia Sortino che Siracusa durante il Seicento, i quali causarono la totale perdita dei documenti storici che ci sarebbero stati molto utili per saperne di più su questa incantevole cittadina. Ciò che si sa è che la Chiesa di Santa Sofia sia stata riedificata nei primi anni del Settecento, poco dopo la ricostruzione della città in seguito al devastante terremoto del 1693 che rase al suolo l’antico centro abitato. Da alcune antiche lettere, però, si è potuto notare che Sortino, prima del sisma, ospitasse già una Chiesa di Santa Sofia, probabilmente edificata durante il Quattrocento e rimasta in funzione fino al crollo causato dalla calamità che colpì la Sicilia orientale alla fine del Seicento.

Architettura della Chiesa di Santa Sofia a Sortino

La Chiesa di Santa Sofia si sviluppa su una superficie di oltre 800 m2, in cui spiccano diversi elementi dall’indubbio fascino. La facciata della Chiesa di Santa Sofia è particolareggiata da numerosi decori, esattamente come spesso accade negli edifici barocchi, composta da due ordini, i quali sono uniti da lunghe colonne e da una cornice posta tra i due. Il prospetto della Chiesa di Santa Sofia vede la presenza di 3 portali d’ingresso, posti su di una scalinata che eleva l’edificio dalla strada sottostante. Il numero 3 è riproposto anche nella cella campanaria che, per l’appunto, vede una triplice apertura con altrettante campane, le quali sono poste sopra l’orologio, che si presenta incorniciato all’interno di scenografici decori. L’interno della Chiesa di Santa Sofia si compone di una struttura absidale, con tre navate che sono arricchite da affreschi e stucchi di ogni genere, i quali impreziosiscono ancor di più lo stile dell’edificio, a cui si aggiungono le diverse cappelle poste sulle pareti delle navate laterali.

Come arrivare alla Chiesa di Santa Sofia a Sortino

La Chiesa di Santa Sofia si trova nel centro storico di Sortino, una città molto semplice da raggiungere visti i collegamenti delle Strade Provinciali 9, 28, 30 e 54, ben servite anche dagli autobus delle autolinee siciliane. Sortino si trova a breve distanza dalla città di Siracusa, ancor più servita visto che gode sia di una Stazione Ferroviaria che in un Porto, che ne permette l’arrivo anche da località più lontane. Per quest’ultimo caso è opportuno citare anche la presenza dell’Aeroporto Fontanarossa di Catania, distante circa 50 km ma ben collegato a numerose altre città nel mondo.

Tags

Scrivi una Recensione

Devi effettuare il login per lasciare una recensione.

Orari di apertura :

Aperto Ora UTC + 0
  • LunedìAperto tutto il giorno
  • MartedìAperto tutto il giorno
  • MercoledìAperto tutto il giorno
  • GiovedìAperto tutto il giorno
  • VenerdìAperto tutto il giorno
  • SabatoAperto tutto il giorno
  • DomenicaAperto tutto il giorno

Ricendica Luogo: Chiesa di Santa Sofia a Sortino

Rispondi a Messaggi

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password