il vino alla mandorla di castelmola

Vino alla Mandorla di Castelmola – Blandanino

Grazie a Sicilyintour.com è davvero molto facile venire a conoscenza di tutti i segreti della Sicilia, dai suoi luoghi più nascosti fino alle eccellenze enogastronomiche più particolari del territorio. Tra queste ultime occorre citare il Vino alla Mandorla di Castelmola, una deliziosa prelibatezza che viene prodotta in un piccolo borgo medievale situato a pochi metri dalla ridente Taormina. Si tratta di un prodotto al 100% siciliano, dato che nasce da prodotti dalle eccezionali terre isolane: l’uva e le gustose mandorle di Sicilia, le due principali bontà di questo prelibato vino. Il Vino alla Mandorla è uno dei punti di forza della città di Castelmola, che oltre ad essere il suo principale prodotto tipico è anche uno dei simboli caratteristici di questo territorio.

Storia del Vino alla Mandorla di Castelmola

Il Vino alla Mandorla di Castelmola vede le sue origini nei primi anni del Novecento, sebbene richiami una tecnica ben più antica. Già durante la dominazione siciliana da parte dei greci, si era soliti aggiungere alcuni prodotti tipici siciliani ai vini che si realizzavano sull’isola, grazie ai quali si potevano aromatizzarli e renderli ancor più gustosi, oltre a riscontrare una maggiore richiesta da parte dei mercanti che raggiungevano i porti siciliani. Questa antica usanza fu replicata nel 1907 da Vincenzo Blandano, ricordato dai castelmolesi anche per essere stato il fondatore del primo caffè della città, presente ancora oggi nel centro storico di Castelmola, in Piazza Sant’Antonio. Vincenzo Blandano, proprio sul retro del suo caffè, riuscì a dare vita a questo eccezionale elisir con l’intento di offrirlo ai visitatori, rendendo la loro permanenza a Castelmola ancor più piacevole grazie a questo brindisi. Diventò ben presto uno dei motivi che portava la gente a raggiungere Castelmola, certa di poter assaporare il delizioso Vino alla Mandorla, che lo stesso inventore battezzò col nome di Blandanino, derivato dal suo cognome. Ancora oggi è possibile trovare a Castelmola tanti residenti offrire un bicchiere di buon Blandanino ai turisti, mostrando la loro accoglienza verso chi sceglie Castelmola per una bellissima vacanza in Sicilia, inaugurandola nel modo più folkloristico che ci sia.

Caratteristiche del Vino alla Mandorla di Castelmola

Il Vino alla Mandorla si presenta con una colorazione ambrata scura, con un profumo molto intenso che non nasconde affatto le mandorle siciliane. Al gusto, il Vino alla Mandorla di Castelmola si mostra deciso e intenso, con una consistenza quasi liquorosa. Il Blandanino è un vino per tutti, perfetto da gustare nel Belvedere di Castelmola, magari mentre si ammirano le splendide bellezze naturali di Taormina, con uno dei panorami più incantevoli della Sicilia.

Dove acquistare il Vino alla Mandorla di Castelmola

Il Vino alla Mandorla di Castelmola è diffuso in tutta la città, con ogni bottega che espone sempre qualche bottiglia di Blandanino. A Castelmola è ancora presente lo storico caffè di Vincenzo Blandano, lo stesso in cui venne prodotto questo vino per la prima volta, che ancora oggi continua questa deliziosa tradizione. Per acquistare il Blandanino basta semplicemente recarsi a Castelmola, poi sarà il suo caratteristico profumo a guidarvi verso il negozio più vicino in cui farne scorta.

Altre cose da fare a Castelmola

Luoghi interessanti

Scopri i monumenti e i siti storici della città di Castelmola

Esperienze Uniche

Tante esperienze da vivere a Catania

Dove Dormire

Scegli dove soggiornare nel cuore di Catania

Eventi di Castelmola

Scopri gli eventi più famosi della città di Castelmola

Dove Mangiare a Catania

Visita i migliori ristoranti della città.

Dove fare shopping

Visita i negozi caratteristici di Catania

Tags

Accedi a Sicily in Tour

oppure

I dettagli del tuo account saranno confermati via email.

Resetta La tua Password